Serie B, Al Perugia basta Taddei / Brescia sconfitto 1-0 - Tuttoggi

Serie B, Al Perugia basta Taddei / Brescia sconfitto 1-0

Davide Baccarini

Serie B, Al Perugia basta Taddei / Brescia sconfitto 1-0

Un rigore trasformato dal brasiliano al 79’ decide la partita / Nel finale espulso Olivera tra i lombardi
Sab, 27/09/2014 - 14:30

Condividi su:


Il Perugia si scopre anche cinico e “vola” più in alto delle rondinelle bresciane grazie ad un calcio di rigore di Taddei al 79’, che fissa il risultato sull’1-0. Gli uomini di Camplone hanno legittimato la loro forza nel secondo tempo, spinti anche dai 13mila spettatori del Curi.

Nel primo tempo, iniziato benissimo dagli ospiti, c’è da registrare solo una traversa di Del Prete al 42′. Nella ripresa, al 56′, viene annullato un gol del Brescia ma Valotti è stato giustamente fermato per fuorigioco. A 15′ minuti dalla fine Taddei risolve la partita: si procura e trasforma il rigore della vittoria.

Buona la prova delle due punte Falcinelli e Rabusic che, nonostante siano rimasti a digiuno di gol, hanno corso e fatto una partita di sacrificio. I Grifoni volano ora a 14 punti, tre in più dell’Avellino che segue a 11.

Tabellino

Perugia: Provedel, Goldaniga, Comotto, Rossi, Del Prete, Verre, Taddei, Fazzi (60’Parigini), Crescenzi, Falcinelli (88’Vinicius), Rabusic (75’Perea). A disp: Koprivec, Flores, Lo Porto, Nicco, Lignani, Parigini, Zebli, Vinicius, Perea. All. Camplone

Brescia: Arcari, Zambelli, Budel, Coly; Sestu (75’Quaggiotto), Bentivoglio, Ruben Olivera, Scaglia, Gargiulo (65’Benali), Corvia (40’Valotti), And.Caracciolo.A disp: Tognazzi, Lancini, Ant.Caracciolo, Benali, H’Maidat, Quaggiotto, Morosini, Valotti, Razzitti. All. Iaconi
Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino

Reti: 79’ Taddei (P) su rig.

Ammoniti: Budel, Zambelli, Olivera (B) / Comotto (P)

Espulsi: 90’ Olivera (B)

—————–

93′ – Fischio finale! Il Perugia batte il Brescia 1-0! E’ la quarta vittoria in sei partite per gli uomini di Camplone

92′ – Arcari coi pugni su una conclusione dalla distanza di Parigini

90′ – Espulso Olivera (doppia ammonizione) per un fallo a centrocampo su Crescenzi!

88′ – Ultimo cambio per il Perugia: esce Falcinelli, entra Vinicius

85′ – La curva nord spinge i biancorossi incessantemente

81′ – Ammonito Olivera per un fallaccio su Parigini

79′  -Taddei trasforma di potenza il penalty: Perugia 1 – Brescia 0!

77′ – Zambelli stende Taddei in area dopo un batti e ribatti sullo stretto. Calcio di rigore!

75′ – Doppia sostituzione: per il Perugia esce Rabusic (tra gli applausi), entra Perea; per il Brescia esce Sestu entra Quaggiotto

74′ – Ammonito Comotto per fallo su Sestu

70′ – Rabusic non arriva sulla palla a porta spalancata

69′ – Ripartenza impostata da Verre per Parigini, il neo entrato serve Falcinelli che, dopo aver saltato Scaglia, tira esaltando Arcari. Un miracolo del portiere

66′ – Palla verticale di Taddei, tocca Rabusic per Falcinelli ma quest’ultimo non riesce a concludere

65′ – Sostituzione Brescia: Esce Gargiulo, entra Benali

61′ – Il Perugia reclama un fallo di mano in area ma l’arbitro non è dello stesso avviso. Solo angolo

60′ – Sostituzione Perugia: Esce Fazzi, entra Parigini. Camplone vuole vincere e gioca a tre punte

56′ – Bentivoglio tira e Valotti devia in rete: gol annullato al Brescia per fuorigioco!

55′- Provedel toglie la palla dalla testa di Caracciolo su un cross dalla destra

53′ – Punizione di Taddei di poco fuori

50′ – Conclusione in diagonale di Falcinelli parata da Arcari. Il bomber, invece di far sfilare la palla in angolo, prova una nuova conlusione da posizione defilata e svirgola malamente

Rientrano le squadre per il secondo tempo

———————-

48′ – Finisce qui il primo tempo: o-o tra Perugia e Brescia

42′ – Bolide di Del Prete che si stampa sulla traversa. Palla sul fondo

40′ – Sostituzione Brescia: esce Corvia infortunato, entra Valotti

37′ – Ci prova Verre dalla distanza, alle stelle

32′ – Bell’assist di Sestu per Corvia che si rende pericoloso ma l’attaccante è in fuorigioco

30′ – Gara equilibrata, 0-0 giusto. Dopo la partenza a razzo del Brescia, il ritorno del Perugia

26′ – Tiro cross di Del Prete bloccato da Arcari. Segue un fuorigioco di Caracciolo

22′ – Scontro tra Falcinelli e Arcari. Il portiere sembra aver avuto la peggio ma sembra voler proseguire

21′ – Brescia già calato rispetto all’inizio scoppiettante

19′ – Altro angolo per i Grifoni. Goldaniga di testa alto

18′ – Spinge il Perugia. [Striscione a sostegno dei lavoratori della Grifo Latte sugli spalti]

16′ – Primo calcio d’angolo per il Perugia. Tentativo di rovesciata di Rossi e Rabusic a terra. Si riparte da rimessa laterale

12′ – Fallo di Budel su Falcinelli, punizione dal limite e giallo per il bresciano

10′ – Il Brescia è in palla ma Budel, con un retropassaggio pericoloso rischia di mettere Falcinelli davanti al portiere. Svelto Arcari a rimediare

7′ – Vola Provedel su conclusione di Bentivoglio dai 30 metri! Palla in angolo. Sugli sviluppi del corner Corvia colpisce di testa ma la sfera va fuori di poco. Brescia pericoloso

1′ – Fischio d’inizio. Squadre con modulo speculare: 3-5-2.

—————

Le formazioni ufficiali:

Perugia: Provedel, Goldaniga, Comotto, Rossi, Del Prete, Verre, Taddei, Fazzi, Crescenzi, Falcinelli, Rabusic

Brescia: Arcari, Zambelli, Budel, Coly; Sestu, Bentivoglio, Ruben Olivera, Scaglia, Gargiulo, Corvia, And.Caracciolo

Arbitra il sig. Luca Pairetto di Nichelino (To)

————–

Per la sesta di campionato si ritorna al fortino del “Curi”. Il Perugia, dopo i due pareggi consecutivi con Vicenza e Modena, vuol tornare alla vittoria. L’avversario odierno, il Brescia di Iaconi, reduce anch’esso da due pareggi di fila casalinghi con Ternana e Lanciano, ha però la stessa fame di tre punti per uscire dalla zona bassa della classifica.

Il Perugia sarà privo di Giacomazzi, che a Modena ha rimediato una lesione di primo grado a livello del muscolo semi-membranoso della coscia sinistra. L’uruguagio ne avrà almeno per 10 giorni. Pronto Rossi. Parigini e Rabusic si contendono una maglia per comporre il tandem d’attacco con Falcinelli.

Nel Brescia molto probabile l’impiego dal primo minuto del grande ex Andrea Caracciolo. Il portiere Arcari torna dopo la febbre che lo ha colpito in settimana.

Nove i precedenti al “Curi” tra le due squadre in serie B: 5 vittorie per i biancorossi, 2 pareggi e 2 vittorie per i lombardi. L’ultimo confronto tra le due squadre risale al 21 dicembre 2003, in serie A, e fu un pareggio per 2-2.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!