Sciopero della fame del sindaco di Monteleone "Provincia Terni aggiusti le strade del paese" - Tuttoggi

Sciopero della fame del sindaco di Monteleone “Provincia Terni aggiusti le strade del paese”

Luca Biribanti

Sciopero della fame del sindaco di Monteleone “Provincia Terni aggiusti le strade del paese”

Clamorosa protesta di Larocca "Regione ha dato i fondi alla provincia almeno un anno fa"
Mar, 12/01/2016 - 15:04

Condividi su:


Angelo Larocca, questo il nome del sindaco di Monteleone di Orvieto, ha annunciato una clamorosa campagna di protesta, scegliendo come modalità lo sciopero della fame, per il dissesto delle strade e le buche presenti nel suo territorio di competenza.

Secondo quanto riportato da un comunicato ufficiale del Comune nella giornata di ieri, il primo cittadino di Monteleone fa riferimento alla strada regionale 71 e quella provinciale n.15, rispettivamente la Umbro-Casentinese e la Monteleone-Piegaro, dove “nel tratto che attraversano Monteleone – dice il sindaco – da anni si evidenziano uno stato di decadimento e grave pericolosità. Esse versano in condizioni di diffusa ed elevata precarietà tale da compromettere la sicurezza degli utenti e l’affidabilità dei mezzi soprattutto nelle ore crepuscolari e nelle condizioni meteo avverse. Situazione – continua Larocca – che ogni giorno che passa peggiora sempre di più. Nonostante le diverse lettere scritte e inviate agli organi competenti nazionali, regionali e provinciali da un cittadino monteleonese dal sindaco; l’intervento del Prefetto di Terni; nonostante il problema sia stato rappresentato al presidente della Provincia, per le vie brevi, dal sindaco e le diverse telefonate agli uffici competenti provinciali; nonostante le somme necessarie all’intervento siano state assegnate dalla Regione alla Provincia di Terni da più di un anno e che le uniche azioni portate a termine sono state quelle di segnare, per due volte, le tratte necessarie di manutenzione.

Per quanto precede – afferma ancora il primo cittadino – l’azione di protesta indicata, terminerà solo nel momento in cui verranno iniziati i lavori manutentivi comprensivi della segnaletica orizzontale delle strade succitate”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!