San Valentino Arte, concorso internazionale al Museo Diocesano

San Valentino Arte, concorso internazionale al Museo Diocesano

50 artisti provenienti da tutto il mondo uniti in “Love”

share

È stato inaugurato sabato 11 febbraio, all’interno delle sale del Museo Diocesano di Terni, SAN VALENTINO ARTE 2017, il Concorso internazionale d’arte contemporanea che, fino al 19 febbraio, unisce 50 artisti provenienti da Albania, Colombia, Cuba, Norvegia, Nuovo Messico, Spagna, Svizzera e, ovviamente, Italia e Terni, nella mostra LOVE, a cura della ‘Madè Eventi’ di Maela Piersanti, per celebrare appunto l’amore in tutte le sue forme. Il Concorso internazionale d’arte contemporanea.

Una commissione esaminatrice, formata dall’artista Ugo Antinori, dallo storico della cultura Domenico Cialfi, dal critico d’arte Paolo Cicchini, dallo storico d’arte Marco Grilli e dal fotografo Enrico Valentini, valuterà le opere esposte e decreterà, infine, i vincitori del Concorso. «Al primo classificato – spiega Maela Piersanti – sarà riservato uno spazio personale nell’edizione 2018; al secondo e al terzo saranno riservati, invece, dei soggiorni turistici nel nostro territorio. Un modo per far conoscere le nostre bellezze turistiche, culturali e formative».

Il contenitore SAN VALENTINO ARTE 2017 vede anche due mostre ‘personali’: – l’artista di Terni, DILETTA BONI, vincitrice della sezione ‘Arte pittorica’ nel 2016; – l’artista nata nel New Mexico e residente a Perugia, ASTRID ALLAN,vincitrice della sezione ‘Arte fotografica’ nel 2016

All’interno del Museo Diocesano non soltanto arte, ma anche eventi dedicati alle scuole con SCUOLA AL MUSEO, tutte le mattine dal 15 al 18 febbraio, gli alunni delle quarte e quinte classi della scuola primaria, potranno visitare, osservare e scegliere la loro opera preferita. Fogli giganteschi aspettano i bambini per riprodurre le loro opere d’arte. Inoltre, un breve corso di educazione stradale, grazie al supporto della Polizia Stradale, che rilascerà “L’attestato del buon pedone” ai bambini. I pomeriggi saranno dedicati, invece, alla SALUTE, BELLEZZA e alla MODA e a DEGUSTAZIONI DI VINI delle Cantine Annesanti, Fattoria Giro di Vento e Cantine Napolini di Montefalco.

La musica sarà protagonista al Museo Diocesano MARTEDì 14 alle ore 18.00 con ‘COLONNE SONORE NELL’ARTE – Mozart, Vivaldi e Bach’ a cura di TALENTI D’ARTE. Direttore Artistico Lucia Di Veroli. Ai violini: Harumi Ota e Tiziana Barbierato. Alla viola Lucia Di Veroli e al violoncello Paolo Mariani.

MERCOLEDì 15 alle ore 17.30 sarà, invece, la volta di POESIE D’AMORE: Un incontro con la poesia e la narrativa romantica di tutti i tempi, a cura di Tiziana Verducci e Cinzia Fioroni.
Due saranno gli appuntamenti dedicati alla salute.

GIOVEDì 16 alle ore 17.30 ‘ARTE E NUTRIZIONE’ – La mediterraneità come espressione di armonia e bellezza, a cura del dottor Giuseppe Fatati, direttore Nutrizione clinica. Moderatore il dottor Maurizio Dal Maso, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera.

VENERDì 17 alle ore 17.30 l’appuntamento con ‘LA DONNA AL CENTRO: INCONTRO DEDICATO AI CAMBIAMENTI FISIOLOGICI NELLE VARIE FASI DELLA VITA’. A cura della dottoressa Antonella Paolucci, ginecologa e la dottoressa Maria Rita Cirenei senologa, dello Studio Centro Prevenzione Donna Terni.

I più piccoli potranno partecipare SABATO 18 alle ore 16.30 a RICICL’ARTE, un laboratorio creativo di riutilizzo artistico, a cura del Ponte degli Artisti, per imparare che tanti materiali possono avere una seconda vita.
DOMENICA 19 dalle ore 16.00 alle ore 18.00 un evento dedicato al Cake Design, L’ARTE DELLA DOLCEZZA, a cura di Cinzia Maturi, maestra internazionale di Cake Designer e Wilton Treined Instructor. Alle ore 18.00 è in programma, infine, la premiazione dei vincitori di SAN VALENTINO ARTE ‘LOVE’.

Parallelamente, dal 12 al 26 febbraio, altre opere degli stessi artisti in mostra a Terni, saranno esposte nel borgo di Casteldilago (Arrone). La mostra è inserita all’interno del MUSEO DELLA CERAMICA, che ospita maioliche decorate con stemmi di famiglie nobili, ceramiche da cucina, frammenti di calici, di bottiglie e di bicchieri di vetro, rinvenuti durante dei lavori di ristrutturazione di un ‘butto, antica cisterna utilizzata come discarica. L’inaugurazione della mostra è prevista per DOMENICA 12 alle ore 17.30, in quell’occasione sarà possibile visitare anche la chiesa di SAN VALENTINO a Casteldilago che corona uno sperone posto alla sommità della cinta muraria.

Gli artisti presenti Allan Astrid / Jeremy Allan / Baiocco Milena / Bedini Romina / Belloni Bruno / Bettega Giacomo / Bianchi Diego / Bizzarri Alberto / Bolli Giulietta / Boni Diletta / Bonucci Sansi Maria Teresa / Burattini Rita / Caliendo Margherita / Carboni Valentino / Catanzani Maurizio / Cecilia Giorgio / Cordiani Bruna / Correggioli Laura / Costanzi Patrizia / De La Raba Gladys / Espressione ceramica / Fagioli Luisa / Federici Massimo / Feliziani Laura / Fraboni Rosanna / Garcia Pena Nohora Luisa / Gentili Anna Maria Theodorsen / Kola Gjorgej / La Chioma Alessandra / Lambertucci Giorgio / Luzzi Luca / Macis Maria Grazia / Malgioglio Giampiero / Masucci Ilaria / Mecucci Cecilia / Monsignori Giampaolo / Moresi Attilio / Nascetti Adelaide / Napoletti Mario / Rellini Roberto / Rossetti Anna Rita / Santarelli Giovanni / Spina Albertino / Talevi Eleonora / Toni Laila / Tomassoni Donatella / Vannini Maria Luisa / Verdugo Tomas / Zavoli Massimo / Zoffoli Anna Rita

GLI ORARI DELLA MOSTRA La mostra è a ingresso libero dal LUNEDì al VENERDì 16.30-19.30 il SABATO e la DOMENICA 10-13 e 16.30-19.30

share

Commenti

Stampa