San Giustino, 3 denunce in 5 giorni per guida in stato di ebrezza - Tuttoggi

San Giustino, 3 denunce in 5 giorni per guida in stato di ebrezza

Davide Baccarini

San Giustino, 3 denunce in 5 giorni per guida in stato di ebrezza

Per tutti e tre i giovani c'è stato il ritiro della patente e il sequestro del mezzo, due di loro avevano un tasso alcolemico di 4 volte superiore al limite
Lun, 27/01/2020 - 14:41

Condividi su:


San Giustino, 3 denunce in 5 giorni per guida in stato di ebrezza

Ancora episodi di guida in stato di ebrezza (con relativa denuncia) in Altotevere, in particolare a San Giustino.

Nel weekend appena trascorso un giovane, scontratosi con un veicolo regolarmente parcheggiato, è risultato avere un tasso alcolemico di 2,43 g/l, ben 4 volte superiore al minimo stabilito, così come hanno accertato i carabinieri intervenuti. Quest’ultimi hanno così provveduto a ritiragli la patente di guida e sequestrargli il veicolo ai fini della confisca.

Sempre a San Giustino un’altra auto dall’andatura irregolare ha attirato le attenzioni dei militari. Anche in questo caso il conducente aveva un tasso alcolico superiore al consentito (1,51 g/l), che ha portato ad un secondo ritiro della patente e al sequestro del mezzo.

Appena 5 giorni fa, inoltre, nella cittadina del Castello Bufalini, un 24enne era finito con l’auto in un campo, risultando positivo all’alcol test con un tasso di 4 volte superiore al limite. Al giovane è toccato lo stesso destino degli altri due.


Condividi su:


Aggiungi un commento