San Gemini, arrestato uomo del borgo per violenza contro la nonna - Tuttoggi

San Gemini, arrestato uomo del borgo per violenza contro la nonna

Redazione

San Gemini, arrestato uomo del borgo per violenza contro la nonna

Ven, 08/03/2013 - 16:36

Condividi su:


Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Sangemini, in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura della Repubblica, hanno tratto in arresto M.F., 36enne del luogo, celibe, disoccupato, pregiudicato. Lo stesso deve scontare 10 mesi e 13 giorni di reclusione per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia, resistenza a P.U. e lesioni personali aggravate..
La vicenda trae origine da quanto accaduto lo scorso maggio del 2011 quando l’uomo, dopo aver percosso e minacciato la propria nonna ultraottantenne allo scopo di estorcerle denaro, venne arrestato proprio dai Carabinieri di Sangemini che riportarono anche varie lesioni procurate dalla reazione dell’esagitato al loro intervento.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!