Ruba borsa con cellulari | Ladro rintracciato con un’applicazione

Ruba borsa con cellulari | Ladro rintracciato con un’applicazione

I telefoni erano nelle mani di un senegalese irregolare | Il furto era avvenuto in un bar del centro

share

Gli rubano la borsa con due cellulari ma grazie ad un’applicazione la Polizia riesce a trovare il presunto ladro.

È accaduto in un bar del centro di Terni. Una donna domenica si è accorta che qualcuno gli aveva sottratto la borsa con i telefonini. La donna è riuscita a contattare la Polizia e a comunicargli che uno dei due cellulari aveva attivata l’applicazione che permette di localizzare il proprio telefono da remoto in caso di smarrimento o furto.

In poco tempo gli agenti sono riusciti a localizzare il cellulare presso la stazione ferroviaria. Il telefono era in mano a un straniero, un cittadino senegalese proveniente da Roma, che risulta irregolare sul territorio nazionale. Il giovane era in possesso anche dell’altro telefono rubato alla donna. Il clandestino ha dichiarato agli agenti di averli avuti tutti e due da un cittadino rumeno, senza però fornire dettagli utili alla sua identificazione. L’uomo è stato denunciato per ricettazione ed espulso.

Nei controlli del territorio di ieri sera la Squadra Volante ha fermato anche un cittadino egiziano di 23 anni risultato senza documenti e con precedenti per reati di droga e un cittadino senegalese 28enne che vendeva bigiotteria in centro, anche questo risultato irregolare e con precedenti per furto. L’Ufficio Immigrazione ha notificato ad entrambi l’Ordine del Questore di Terni di lasciare il Territorio Nazionale entro 7 giorni

share

Commenti

Stampa