"Ripartiamo da Cascia", 200 i concorrenti iscritti al 2° Motorally della Valnerina - Tuttoggi

“Ripartiamo da Cascia”, 200 i concorrenti iscritti al 2° Motorally della Valnerina

Redazione

“Ripartiamo da Cascia”, 200 i concorrenti iscritti al 2° Motorally della Valnerina

Il Motociclismo Fuoristradistico Italiano rivitalizza la Valnerina | Organizzazione del Moto Club Autodromo dell’Umbria
Ven, 06/04/2018 - 11:19

Condividi su:


“Ripartiamo da Cascia”, 200 i concorrenti iscritti al 2° Motorally della Valnerina

A 4 giorni dal via dalla prima prova Campionato Italiano Motorally, competizione di regolarità off road basata sull’orientamento, sono oltre 200 i concorrenti iscritti al 2° MOTORALLY DELLA VALNERINA che, organizzato dal Moto Club Autodromo dell’Umbria, si disputerà l’8 Aprile 2018 con partenza da CASCIA.
Le condizioni climatiche, dopo la neve di marzo, sono radicalmente cambiate e il percorso, che si snoderà lungo i panoramici territori collinari di Cascia, Norcia e Monteleone di Spoleto, è completamente sgombro e scorrevole.

La scelta del tracciato (che per tutti i piloti rimarrà segreto fino alla partenza) porta la prestigiosa firma di Gianluca Tassi, indimenticato campione motociclistico, oggi forzatamente convertito alle 4 ruote e che dopo la vittoriosa esperienza alla Dakar 2017 (1° con un Ford Raptor F150 T2 nella classifica dei veicoli di serie a benzina) si è più che mai impegnato per progettare un percorso tecnico, spettacolare e dove l’orientamento la farà da padrone.

Nei 160 km. di gara, che si svilupperanno su 3 giri e dove la città di Cascia ne sarà il fulcro, sono stati ricavati due “Settori Selettivi” da 24 e 23 km. che metteranno a dura prova la navigazione e Paolo Ceci recente vincitore dell’African Rally.

Tra i partecipanti, spiccano nomi di atleti di grande rilevanza, come il Campione uscente Jacopo Cerutti, il Dakariano Alessandro Botturi, i nazionali FMI Maurizio Gerini, Vanni Cominotto, Mirko Pavan e l’umbro Andrea Mancini; altra novità di questo prima gara del 2018, sarà la presenza di piloti francesi che vogliono saggiare la forza dei colleghi italiani, in vista delle prossime partecipazioni ai principali Raid Marathon internazionali.

Per quanto concerne la parte logistica e delle assistenze, il paddock sarà situato ai piedi della città, nell’ampio e strategico parcheggio Leone XIII dove da quest’anno trovano posto anche il presidio sanitario e le scuole elementari e medie di Cascia.

Sarà proprio con gli allievi delle scuole che il “circus delle due ruote” si relazionerà, difatti il Moto Club Autodromo, il Comune di Cascia, la Direzione didattica e il Rally Managing Group hanno previsto per sabato 7 Aprile un incontro con i giovani studenti umbri. Sarà un momento di interazione, coinvolgimento e di divulgazione dello spirito sportivo che anima le gesta di tutti gli atleti e in modo particolare quelle dei motociclisti.

Lo spirito che anima gli organizzatori e accompagnerà i partecipanti in questa prima prova del Campionato Italiano Motorally è sintetizzato nello slogan: “RIPARTIAMO DA CASCIA” che ben evidenzia la voglia di cimentarsi nell’esordio stagionale di questa disciplina agonistica in continua crescita e nel desiderio di concorrere alla rinascita di un territorio così duramente messo alla prova dal recente sisma.

Al concreto apporto economico che le oltre 600 presenze di atleti, tecnici e accompagnatori, rappresentano per la Valnerina, si unirà l’ideale messaggio di vicinanza e solidarietà che la Federazione Motociclistica Italiana e i suoi Moto Club vogliono dare agli abitanti e alle loro Amministrazioni locali così fortemente impegnate nella ricostruzione e nel supporto ad eventi sportivo turistici di grande rilevanza in grado di favorire la graduale rinascita del territorio e della sua economia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!