Regiostars UE, Umbria in finale / Borse lavoro e incentivi per nuove imprese e costi start-up - Tuttoggi

Regiostars UE, Umbria in finale / Borse lavoro e incentivi per nuove imprese e costi start-up

Redazione

Regiostars UE, Umbria in finale / Borse lavoro e incentivi per nuove imprese e costi start-up

Mer, 07/08/2013 - 12:30

Condividi su:


L'Italia entra in finale nell'edizione 2014 ''Regiostars'', concorso Ue di buone pratiche nel campo dello sviluppo regionale, grazie al progetto ''Idee. Nuove imprese'' presentato dall'Agenzia Umbria ricerche. Il piano, selezionato nella categoria ''Crescita inclusiva: creare lavoro per le nuove generazioni'', prevede la creazione di borse di mobilità per gli abitanti dell'Umbria, che abbiano un'idea di business, e vogliano fare un tirocinio presso imprese, istituti di ricerca, parchi scientifici e incubatori di aziende in Europa. Il progetto offre inoltre incentivi finanziari a sostegno della creazione di imprese, per coloro che una volta concluso il periodo di stage sviluppino un business plan. Le risorse possono essere utilizzate per finanziare i costi della start-up, come l'acquisto o l'affitto di macchine e strumenti per avviare un nuovo laboratorio. ''I 19 progetti scelti dalla giuria illustrano l'eccellente lavoro realizzato sul campo e dimostrano l'inventiva e il dinamismo con cui le regioni europee utilizzano i nostri fondi per stimolare la crescita e creare posti di lavoro. È questo il senso reale dell'agenda per la crescita di Europa 2020: la ricerca di soluzioni nuove per affrontare le nostre sfide comuni come la disoccupazione giovanile, l'inquinamento e i cambiamenti climatici, la qualità della vita nelle città europee e la mancanza di opportunità di crescita e di prosperità per le piccole imprese''.
I progetti saranno presentati alla giuria, presieduta dall'ex presidente del comitato delle regioni Luc Van den Brande, l'8 ottobre, in occasione dell'undicesima settimana europea delle regioni e delle città, gli ''Open days 2013''. I vincitori saranno annunciati il 31 marzo 2014 a Bruxelles, nella cerimonia di premiazione presentata dal commissario Johannes Hahn. Sono in tutto 19 i finalisti selezionati su 80 progetti finanziati con i fondi Ue, sulla base dei criteri di innovazione, impatto, sostenibilità e partenariato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!