Ragazza ubriaca arrestata per rapina e lesioni, scatta Daspo Willy - Tuttoggi

Ragazza ubriaca arrestata per rapina e lesioni, scatta Daspo Willy

Redazione

Ragazza ubriaca arrestata per rapina e lesioni, scatta Daspo Willy

Dom, 16/10/2022 - 12:46

Condividi su:


Corciano, ragazza ubriaca arrestata per lesioni e rapina: Il Questore Bellassai emette Daspo Willy per la durata di 6 mesi

La Polizia di Stato di Perugia, in seguito agli accertamenti amministrativi eseguiti dal personale della Divisione Anticrimine, ha emesso un DASPO “WILLY” nei confronti di una ragazza – classe 1989 – che lo scorso 11 ottobre, in stato di ebbrezza, aveva aggredito la titolare di un esercizio pubblico di Corciano.

Ragazza arrestata per rapina e lesioni personali

Sul posto erano intervenuti gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che avevano tratto in arresto la donna per il reato di rapina e lesioni personali. La 33enne era stata inoltre deferita all’Autorità Giudiziaria per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale. Il Tribunale di Perugia aveva convalidato l’arresto il 12 ottobre.

Daspo Willy

Il grave episodio avvenuto, che ha generato un particolare allarme sociale, ha indotto il Questore della Provincia di Perugia, Giuseppe Bellassai a emettere il DASPO “WILLY”, al fine di tutelare le persone che sono solite frequentare quei luoghi ed evitare che possano diventare teatro di scontri.

Vietato accesso ai locali per 6 mesi

Alla 33enne destinataria del provvedimento sarà vietato l’accesso ai pubblici esercizi adibiti alla vendita e somministrazione di bevande o ai locali di trattenimento presenti nell’intera provincia per la durata di 6 mesi. Alla stessa, inoltre, sarà interdetto lo stazionamento nelle loro immediate vicinanze.

La pena prevista per la violazione del Daspo Willy

Queste misure di prevenzione sono particolarmente importanti e incisive che rientrano nella categoria più ampia dei divieti di accesso ad aree urbane (DACUR). La violazione del provvedimento è punita con la reclusione da 6 mesi a 2 anni e con una sanzione da 8mila a 20mila euro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!