Quintana, ecco il programma completo della manifestazione dal 29 maggio al 15 giugno

Quintana, ecco il programma completo della manifestazione dal 29 maggio al 15 giugno

Molte novità, incontri culturali, nuove location, visite in città e nei palazzi | Sarà un’edizione ricca di apppuntamenti

share

E’ pronto ad alzarsi il sipario sulla prossima edizione della Giostra della Quintana: il programma ufficiale è stato presentato questa mattina nella sede Rai di Perugia.

Un programma fitto di eventi, con diciotto giorni di appuntamenti che coinvolgeranno anche altre realtà ed associazioni del territorio.

Il presidente Domenico Metelli ha annunciato la visita in città di Adriano Panatta, grande campione di tennis; la cerimonia in occasione del premio giornalistico ‘Ariodante Picuti’ ed anche appuntamenti in alcuni prestigiosi contenitori culturali della città.

Il periodo della festa quintanara avrà inizio mercoledì 29 maggio dalle 21.30 con la Notte delle Bandiere che vedrà il centro storico riempirsi dei vessilli rionali, e quindi in piazza della Repubblica per l’esposizione del Gonfalone sul Palazzo Comunale con il gran finale affidato agli sbandieratori e musici ‘Città di Foligno’.

Il 30 maggio apriranno i battenti e le cucine, le dieci taverne, sino al primo giugno, per poi riaprire dal tre sino al 14 giugno.

Siamo a giovedì 30 maggio: alle 18.30 apertura del Quintana Point ed alle 19 presentazione della rivista ‘Qui’ all’ex teatro Piermarini in Corso Cavour.

Nella stessa serata alle 20.30 convivio in onore di Dama e Cavaliere nelle taverne rionali e poi alle 23 la presentazione dei Palii di Giostra.

Venerdì 31 maggio dalle 21.30 alla mezzanotte apertura straordinaria gratuita di Palazzo Trinci.

Il primo giugno l’appuntamento è al Parco dei Canapè con ‘I bambini incontrano la Quintana’ e domenica 2 anteprima di giostra alle 21 con le Prove Ufficiali al Campo de li Giochi ad ingresso gratuito.

Lunedì 3 giugno alle 18 a Palazzo Candiotti, evento in collaborazione con la Confraternita del Sagrantino: incontri culturali ‘Nettare diVino’ a cura di Daniele Falchi. Posti limitati su prenotazione.

Nella stessa giornata, alle 21.30 Palio della Filomè in piazza della Repubblica.

Altro degli Incontri Culturali sarà: “Della piazza e della danza, della chiesa e della nobiltà” – Viaggio nella musica italiana all’inizio del 1600 con il Maestro Massimiliano Dragoni. In agenda martedì 4 giugno alle 18 a Palazzo Candiotti. Alle 21.30 in piazza della Repubblica, la Gara dei Tamburini.

Mercoledì 5 giugno alle 18 ancora Incontri Culturali: “L’arte nel ‘600” a cura del professor Elvio Lunghi in collaborazione con la Pro Foligno e l’associazione Orfini Numeister. Alle 21.30 tornerà, in via Mentana, la Corsa delle Fantelle.

Giovedì 6 giugno alle 18 Incontri Culturali con “La scienza nel ‘600” in collaborazione con la Festa di Scienza e Filosofia. Dalle 21.30 alle 24 ancora un’apertura straordinaria di Palazzo Trinci.

Venerdì 17 alle 18 a Palazzo Candiotti, prosegue il ciclo degli Incontri Culturali con l’evento “Chi non sa far stupir vada alla striglia” ovvero itinerari e virtuosismi della poesia barocca, a cura del professor Guglielmo Tini. Alle 21 nella location d’eccezione della Chiesa della Sss. Annunziata – Museo della Calamità Cosmica in via Garibaldi, il giornalista Marino Bartoletti parlerà su “Aneddoti e racconti, musica e sport, ricordi e riflessioni”. Poi alle 21.30 all’Oratorio del Crocifisso, in collaborazione con Segni Barocchi, l’evento “Quando penso allo tempo passato”.

Sabato 8 giugno alle 22 spettacolo “Vulkano” – Notte di Fuoco in piazza della Repubblica.

Lunedì 10 giugno torna in piazza San Domenico alle 22 la Disfida di San Rocco; martedì 11 alle 18 Incontri Culturali “Il Costume nel ‘600” a cura della direttrice del Museo della Canapa di Sant’Anatolia ed alle 22 in piazza della Repubblica si svolgerà lo spettacolo degli Sbandieratori di Gubbio.

Mercoledì 12 giugno alle 18 a Palazzo Candiotti “La giostra del libri” con Adriano Panatta ed alle 22 spettacolo dei Balestrieri di Gubbio in piazza della Repubblica.

Il premio giornalistico “Ariodante Picuti” è fissato per giovedì alle 18 a Palazzo Candiotti ed alle 21.30 all’Oratorio del Crocifiisso altro spettacolo a cura di Segni Barocchi, “Circe e le sue ninfe”. Si conclude alle 22.15 in piazza della Repubblica con lo spettacolo “Peccati Kapitali”.

Visite guidare per la città, in calendario venerdì 14 dalle 16.30 e poi, alle 21.45 tutto pronto per il grande Corteo delle Rappresentanze Rionali con il rione vincitore che sfilerà per primo per le vie imbandierate della città. Alle 23 in piazza della Repubblica, i solenni cerimoniali della Lettura del Bando e della Benedizione dei Cavalieri.

Sabato 15 giugno alle 21 ecco l’attesissima Giostra della Sfida in notturna al Campo de li Giochi.

P.S. = il programma potrebbe subire alcune variazioni

share

Commenti

Stampa