PROSEGUE LA STAGIONE LIRICA REGIONALE: RIGOLETTO IN SCENA A CITTA' DI CASTELLO - Tuttoggi.info

PROSEGUE LA STAGIONE LIRICA REGIONALE: RIGOLETTO IN SCENA A CITTA' DI CASTELLO

Redazione

PROSEGUE LA STAGIONE LIRICA REGIONALE: RIGOLETTO IN SCENA A CITTA' DI CASTELLO

Mer, 30/09/2009 - 15:57

Condividi su:


La Stagione Lirica Regionale prosegue con la tappa a Città di Castello. Dopo lo straordinario successo riscosso al Teatro Morlacchi di Perugia, che ha registrato il tutto esaurito nelle due recite di martedì e mercoledì, il Rigoletto prodotto dal Teatro Lirico Sperimentale con la regia di Marco Carniti sarà in scena al Teatro degli Illuminati di Città di Castello giovedì 1 ottobre alle ore 20.30.

L'Assessore alla Cultura Rossella Cestini commenta questo appuntamento ormai abituale con lo Sperimentale a Città di Castello: “La collaborazione con il Teatro Lirico Sperimentale è una cosa che abbiamo sempre mantenuto negli anni perché riteniamo che il Lirico sia un'istituzione importante, e anche perché è importante che la lirica vada sempre di più conosciuta nella nostra regione. Per noi è un piacere ospitare tutti gli anni un'opera lirica prodotta dallo Sperimentale. Io non sono mai mancata a teatro, quindi non mancherò nemmeno quest'anno”.

Il cast che andrà in scena a Città di Castello è formato da Giulio Boschetti, applauditissimo baritono che interpreterà il ruolo del titolo; il soprano Novella Bassano, nel ruolo di Gilda, vincitrice del Concorso di Canto del 2000, validissima interprete già affermata nel panorama nazionale; il tenore Sergio Panajia, che interpreterà il ruolo del Duca di Mantova; Ilia Popov, basso russo che interpreterà il doppio ruolo di Monterone e di Sparafucile; infine la bravissima Annalisa Stroppa, mezzosoprano vincitrice del Concorso di Canto del 2009, che interpreterà i ruoli di Maddalena e Giovanna. Chiudono il cast Ferruccio Finetti (Marullo), Antonio Trippetti (Matteo Borsa), Maurizio Cascianelli (Conte di Ceprano), Alessandra Luchetti (Contessa di Ceprano), Lorenzo Bartolucci (Un usciere di corte) e Sara Cresta (Un paggio della Duchessa).

Il Maestro Carlo Palleschi, umbro di origine e con un curriculum alle spalle che lo ha visto protagonista nei più prestigiosi teatri e sale da concerti di tutta Europa, sarà alla guida del l'Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale, mentre Andrea Amarante guiderà il Coro del Teatro Lirico Sperimentale.

La regia di Marco Carniti è una intelligente riflessione sul tema del bullismo: “Verdi ha sempre mosso la pietra dello scandalo – spiega lo stesso Carniti – nella scelta dei suoi soggetti da mettere in scena; tanto che anche in Rigoletto la centralità del diverso, del protagonista deforme, diventa la molla drammaturgica che scuote la morale dell'epoca e l'ipocrisia politica che è di tutti i tempi. Oggi come allora, si emargina il “diverso” che si vede negare anche i più semplici diritti come essere umano. Rigoletto infatti, un deforme, socialmente inferiore, non può accedere al diritto di un'amante “bella” che gli viene rapita e umiliata nell'onore e nella purezza dei sentimenti. Il tutto nasce da un crudele gioco tra uomini in stile goliardico e militaresco: l'opera è infatti pervasa da energia emotiva e psicologica interamente maschile, dove viene lesa al dignità di un capro espiatorio, in un atto gratuito e brutale. Parto da questo evento per costruire una riflessione sul concetto di diversità ai nostri giorni denunciando come l'emarginazione nasce da un fenomeno di bullismo, così frequente nella nostra Italia e nel mondo intero”.

Le prossime tappe che verranno toccate dalla tournée del Rigoletto sono il 2 ottobre al Teatro Lyrick di Assisi, il 3 ottobre al Teatro Mancinelli di Orvieto e il 4 ottobre al Teatro Comunale di Todi.

Informazioni e prenotazioni:

ISTITUZIONE TEATRO LIRICO SPERIMENTALE DI SPOLETO “A. BELLI”

Piazza G. Bovio, 1 – 06049 Spoleto PG

Tel. 0743.221645 Fax 0743.222930

e-mail: teatrolirico@tls-belli.it

www.tls-belli.it


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!