Progetto “Noinsieme”, contributi per acquisto beni e servizi di prima necessità - Tuttoggi

Progetto “Noinsieme”, contributi per acquisto beni e servizi di prima necessità

Redazione

Progetto “Noinsieme”, contributi per acquisto beni e servizi di prima necessità

Mar, 18/05/2021 - 17:04

Condividi su:


19 le domande di contributo ammesse a finanziamento nella Zona sociale n. 4. Nelle prossime settimane si riapriranno i termini del bando

Sono 82 le domande di contributo pervenute dal territorio della Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere in risposta all’avviso per il progetto “Noinsieme” promosso dalla Regione Umbria a valere sul Fondo sociale europeo 2014-2020. Il progetto è finalizzato all’erogazione di contributi per il rimborso di utenze domestiche e di buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità e medicinali presso esercizi commerciali e farmacie convenzionati.

L’accesso al contributo è limitato esclusivamente a quelle famiglie che, a seguito dell’emergenza sanitaria, si trovano in gravi difficoltà socioeconomiche e che, oltre a non possedere alcun reddito, non sono destinatarie di altri contributi e/o sovvenzioni o ammortizzatori sociali (ad eccezione di assegni di natalità e indennità relative alla disabilità).

A seguito della fase di istruttoria e verifica della documentazione, sono state 63 le domande non ammesse a finanziamento, per mancanza dei requisiti o per rinuncia in fase di istruttoria, e 19, invece, i nuclei familiari ammessi, di cui 15 con beneficio totale o parziale e 4 senza beneficio in quanto dal primo gennaio 2021 è decaduto, per questi ultimi, almeno uno dei requisiti che, oltre ad essere presente al momento della richiesta, doveva essere mantenuto per tutto il periodo.

Tutti i soggetti che hanno fatto domanda sono, in questi giorni, contattati tramite lettera per essere informati dell’esito della loro richiesta. Ai soggetti beneficiari del contributo, che può arrivare ad un massimo di 2.700 euro tra buoni spesa e rimborsi di utenze, vengono, quindi, fornite tutte le informazioni utili per accedervi.

L’elenco degli esercizi commerciali e delle farmacie in cui i beneficiari possono spendere i buoni per l’acquisto di beni di prima necessità è consultabile all’indirizzo: https://www.comune.marsciano.pg.it/archivio2_notizie-e-comunicati_0_1997.html.

Tenuto conto della presenza di disponibilità residue, nelle prossime settimane saranno riaperti i termini per richiedere i contributi di Noinsime, con la ripubblicazione del bando e l’indicazione della data entro cui presentare le domande.

Per chiarimenti ed informazioni è possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo:

l.leandri@comune.marsciano.pg.it.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!