“Problemi su Flaminia alle uscite di Gualdo Tadino”, Presciutti scrive a Provincia e Anas

“Problemi su Flaminia alle uscite di Gualdo Tadino”, Presciutti scrive a Provincia e Anas

Per il sindaco c’è mancanza di adeguate segnalazioni e di illuminazione, oltre ad una scarsa manutenzione delle rotatorie

share

Nella giornata di lunedì 18 gennaio, il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, ha deciso di scrivere all’Anas e alla Provincia di Perugia per portare all’attenzione di entrambe alcune problematiche esistenti sulla strada statale 3 – Flaminia, soprattutto in corrispondenza delle uscite della città di Gualdo Tadino (sia in direzione Roma, sia in direzione Ancona).

La missiva è indirizzata al Presidente Anas, Gianni Vittorio Armani, al Capo Compartimento Anas per l’Umbria, Raffaele Celia e al Presidente della Provincia di Perugia, Nando Mismetti, per chiedere al più presto risposte su varie questioni. La prima di queste è la mancanza di adeguate segnalazioni per indicare la città di Gualdo Tadino: le uscite in questione, infatti, risultano avere una segnaletica posizionata in modo non ottimale e mancante anche della dicitura completa “Gualdo Tadino” (i cartelli indicano solo “Gualdo T.”). Nel caso dell’uscita Corcia, invece, la segnalazione che dovrebbe indicare la città di Gualdo Tadino è addirittura assente. “Si richiede pertanto – scrive Presciutti – una cartellonistica ben visibile e collocata in modo consono”.

Il secondo problema è quello relativo alla mancanza di un’adeguata illuminazione. Sia in direzione Roma, sia in direzione Ancona, infatti, gli accessi alla città sono scarsamente, o per nulla, illuminati. Presciutti richiede dunque di potenziare l’illuminazione, “anche per garantire adeguati livelli di sicurezza”.

Terza e ultima questione è quella relativa alla manutenzione e all’arredo urbano delle rotatorie i quali, da tempo, il Comune di Gualdo Tadino chiede di poter gestire in modo autonomo.

Tali richieste – conclude Presciutti nella sua missiva – sono state avanzate per rispetto, decoro e sicurezza nei confronti di Gualdo Tadino, dei cittadini e di tutti gli automobilisti che transitano quotidianamente sulle strade della nostra città. Per tale motivo ci aspettiamo risposte celeri sulle tre problematiche segnalate”.

share

Commenti

Stampa