"Problemi informatici", niente servizi alle Poste

“Problemi informatici”, niente servizi alle Poste

Redazione

“Problemi informatici”, niente servizi alle Poste

Lun, 30/05/2022 - 10:49

Condividi su:


Esclusa la causa di un attacco degli hacker russi | Bancomat comunque in funzione in alcuni sportelli | Pensioni, le date

“Problemi informatici, impossibile erogare servizi che richiedono l’accesso alla rete”. E’ quanto si sono sentiti rispondere lunedì mattina le persone che si sono recate agli uffici postali. Un problema che, con poche eccezioni, pare abbia riguardato tutto il territorio nazionale.

Subito si è pensato a un possibile attacco degli hacker dei filorussi di KillNet, che avevano annunciato azioni proprio contro servizi italiani. Ma il problema, secondo quanto riferito da fonti delle Poste, sarebbe invece interno e in via di risoluzione. Più precisamente, il problema sarebbe seguito a un “aggiornamento del sistema”.

In funzione alcuni sportelli bancomat per prelevare denaro, ma senza la possibilità di visualizzare il proprio conto. Alcuni, comunque, hanno anche lamentato l’impossibilità di effettuare prelievi.

Quanto agli sportelli, in alcuni casi è stato vietato l’accesso agli utenti. In altri gli uffici sono rimasti aperti, per poter effettuare le poche operazioni che non richiedono l’accesso al sistema informatico.

Il disguido, ha comunicato Poste Italiane in tarda mattinata, è “in via di risoluzione”.

Pagamento pensioni, le date

Poste Italiane, intanto, ha comunicato che le pensioni del mese di giugno saranno accreditate regolarmente a partire da mercoledì 1° giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution.

Anche giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica, quando gli Uffici Postali rimarranno chiusi al pubblico, i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dai 115 ATM Postamat disponibili sul territorio provinciale, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Al fine di evitare assembramenti, tutti i pensionati che intendono ritirare i contanti allo sportello potranno presentarsi in uno dei 195 Uffici Postali della provincia rispettando preferibilmente la seguente turnazione alfabetica, valida per le sedi operative 6 giorni alla settimana:

I cognomi

dalla A alla C mercoledì 1° giugno

dalla D alla K venerdì 3 giugno

dalla L alla P sabato mattina 4 giugno

dalla Q alla Z lunedì 6 giugno

Per conoscere la turnazione alfabetica degli Uffici Postali aperti con orario rimodulato è possibile fare riferimento agli appositi avvisi affissi sulle porte d’ingresso oppure consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!