PRIMARIE PD UMBRIA: LA SPOLETO DI BERSANI E’ CON BOCCI “IL MEGLIO CHE PUO’ GARANTIRE LA CITTA'” - Tuttoggi.info

PRIMARIE PD UMBRIA: LA SPOLETO DI BERSANI E’ CON BOCCI “IL MEGLIO CHE PUO’ GARANTIRE LA CITTA'”

Redazione

PRIMARIE PD UMBRIA: LA SPOLETO DI BERSANI E’ CON BOCCI “IL MEGLIO CHE PUO’ GARANTIRE LA CITTA'”

Mer, 03/02/2010 - 14:29

Condividi su:


“Lunedì sera si è riunito il coordinamento spoletino della mozione Bersani, il quale, a larghissima maggioranza, ha condiviso la seguente posizione. Sono giorni difficili per il Partito Democratico umbro. Giorni di veti e contro veti per arrivare finalmente alla “non scelta” di un candidato da offrire alla società umbra per le prossime elezioni regionali. Mai come in questo caso le primarie di domenica 7 febbraio rimangono l’ancora di salvezza di una politica indecisa e ingarbugliata, l’ultima speranza di riannodare i fili di un discorso logico con le necessità e i bisogni di tanti cittadini che dalla politica e dal PD ancora vedono una garanzia di buon governo e serietà.

Mai come oggi rimaniamo convinti della bontà della scelta di Pierluigi Bersani agli ultimi congressi. Un segretario che ha fondato tutta la sua azione sul tentativo di rimettere al centro la funzione del PD nella società. Saperne interpretare le ansie ed i bisogni, offrendo un modello di sviluppo e coesione della società regionale collaudato e aperto a continue iniezioni di idee nuove. Continuiamo a ritenere che il candidato in grado di impersonare al meglio l’identità di tale filo logico fosse Maria Rita Lorenzetti. Purtroppo, però, lo Statuto del nostro partito ha impedito una sua ricandidatura. Oggi abbiamo di fronte uno scenario diverso, e due fili da riannodare: un candidato capace di reinterpretare l’unità del PD (senza la quale poche chances avremo di battere la destra), e che dia ampie garanzie di riportare Spoleto al centro della “questione Umbria”. Giampiero Bocci ci sembra il candidato meglio in grado di riannodare questi due fili per troppo tempo snodati. Uomo del nostro territorio, siamo convinti che la sua sia la scelta utile per la nostra città.

È ora che Spoleto acquisti la dignità di scelte autonome e responsabili, e a chi vorrebbe continuare a fare della nostra città il teatro di continui terremoti e spaccature, “neopatti” sopra o sotto banco, diciamo che il tempo delle divisioni congressuali è finito. Oggi non è più in discussione l’identità del PD, questa l’hanno sancita i congressi di novembre. Oggi in discussione è il futuro della nostra città, ed il ruolo che Spoleto potrà giocare nell’Umbria di domani. Per questo, lo ribadiamo, riteniamo convinti che quella di Giampiero Bocci, alle primarie di domenica 7 febbraio, sia la scelta utile per Spoleto. Questa volta, ci dispiace per gli altri, saremo tutti uniti per la nostra città e per il candidato che meglio può garantirla: Giampiero Bocci”. Il coordinamento della mozione Bersani di Spoleto


Condividi su:


ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!