Presentata la Stagione di Prosa 2019/2020 del Teatro Comunale "Luca Ronconi" | Programma - Tuttoggi

Presentata la Stagione di Prosa 2019/2020 del Teatro Comunale “Luca Ronconi” | Programma

Redazione

Presentata la Stagione di Prosa 2019/2020 del Teatro Comunale “Luca Ronconi” | Programma

Otto spettacoli con alcuni tra i nomi più prestigiosi della scena teatrale italiana | Si comincia lunedì 4 novembre con "Si nota all'imbrunire", regia di Lucia Calamaro e con Silvio Orlando
Lun, 14/10/2019 - 15:30

Condividi su:


Presentata la Stagione di Prosa 2019/2020 del Teatro Comunale “Luca Ronconi” | Programma

E’ stata presentata in conferenza stampa la Stagione di Prosa 2019/2020 del Teatro Comunale “Luca Ronconi” di Gubbio. All’appuntamento sono intervenuti, per il Teatro Stabile dell’Umbria, il direttore Nino Marino e, per l’Amministrazione Comunale, il sindaco e l’assessore alla Cultura.

Anche quest’anno ci sarà un cartellone di altissima qualità, con otto spettacoli sapientemente diversificati per soddisfare interessi diversi, con alcuni tra i nomi più prestigiosi della scena teatrale italiana. Le illustrazioni della brochure sono realizzate dal famoso artista belga di “Le Monde” Francois Olislaeger, che ha scelto per Gubbio il tema delle api e del miele, metafora della bellezza e del nutrimento che ci dona la cultura, anche attraverso il Teatro di qualità.

Un particolare ringraziamento è stato rivolto al Polo Liceale Mazzatinti, che con il progetto di alternanza scuola-lavoro permette ad alcuni studenti di collaborare con il Teatro comunale, durante la stagione di prosa, nella veste di “maschere”. E’ stata espressa particolare gratitudine anche alla Scuola di Danza Città di Gubbio che in occasione del balletto “Fellini, la dolce vita di Federico”, in programma venerdì 20 marzo 2020, alle ore 21, ospiterà un laboratorio di danza propedeutico allo spettacolo, promosso dalla compagnia “Balletto di Siena”.

Si comincia lunedì 4 novembre con “Si nota all’imbrunire” di Lucia Calamaro, con Silvio Orlando; lunedì 25 novembre (ore 21) si continua con “Anfitrione” di Sergio Pierattini, regia di Filippo Dini, con Gigio Alberti e Barbara Bobulova; venerdì 13 dicembre (ore 21), sempre per la regia di Lucia Calamaro, “Nostalgia di Dio”, con Alfredo Angelici e Cecilia Di Giuli; sabato 11 gennaio “Il cielo sopra il letto” di David Hare, con Luca Barbareschi (anche alla regia) e Lucrezia Lante Della Rovere; giovedì 6 febbraio (ore 21) “Un borghese piccolo piccolo”, tratto dall’omonimo romanzo di Vincenzo Cerami, adattamento e regia di Fabrizio Coniglio, con Massimo Dapporto; venerdì 28 febbraio (ore 21) “Il piacere dell’onestà” di Luigi Pirandello, regia di Liliana Cavani, con Geppy Gleijeses e Vanessa Gravina; si chiude giovedì 2 aprile (ore 21) con “Serendipity – Memorie di una donna difettosa”, di e con Serena Dandini.

Il Teatro Stabile dell’Umbria insieme all’Amministrazione comunale prosegue nel suo intento, fra gli altri, di guardare al mondo dei giovani promuovendo, come ogni anno l’abbonamento scuola, riservato agli studenti di ogni ordine e grado, di età inferiore ai 20 anni. Si tratto di un abbonamento economicamente molto vantaggioso per i ragazzi, che da diritto al posto fisso e a 4 spettacoli, di cui due a scelta da indicare al momento della sottoscrizione. Ricordiamo che gli abbonati della scorsa stagione possono confermare il proprio abbonamento per lo stesso posto da sabato 12 a giovedì 17 ottobre.

La vendita dei nuovi abbonamenti si effettuerà da venerdì 18 a giovedì 24 ottobre, gli abbonamenti scuola da venerdì 25 a mercoledì 30 ottobre, presso i locali ex Biblioteca Comunale, Via Cairoli n° 1, tel. 075/9278044. Ulteriori informazioni presso IAT – Servizio Turistico Associato, Via della Repubblica n° 15 Tel. 075/9220693.

Aggiungi un commento