Presentata la II^ edizione della Primavera Musicale di Todi - Tuttoggi

Presentata la II^ edizione della Primavera Musicale di Todi

Redazione

Presentata la II^ edizione della Primavera Musicale di Todi

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Todi, dal sindaco Antonino Ruggiano e dall’assessore alla cultura Claudio Ranchicchio
Sab, 06/04/2019 - 11:07

Condividi su:


Presentata la II^ edizione della Primavera Musicale di Todi

La rassegna di concerti PRIMAVERA MUSICALE DI TODI torna per la seconda edizione 2019. Forte dell’edizione inaugurale 2018, alla quale il pubblico ha reagito con sorprendente partecipazione e consenso alla qualità dei concerti, quest’anno la rassegna si amplia con 8 concerti distribuiti tra il 14 Aprile e il 9 Giugno presso le chiese e nei palazzi più importanti della città.

La Primavera Musicale di Todi è sostenuta e patrocinata dal Comune di Todi, dal sindaco Antonino Ruggiano e dall’assessore alla cultura Claudio Ranchicchio.

Lo sponsor principale dell’edizione 2019 della Primavera Musicale di Todi è il Gruppo GESENU, un segnale di come anche il settore ambiente può sostenere concretamente la cultura. Importantissimo anche l’apporto di tutti gli altri sponsors che hanno un legame stretto con la città di Todi e che hanno riconfermato la loro collaborazione anche quest’anno; come VART, ETAB, Banca Popolare di Spoleto, l’associazione Verde Todi e Avis. Ognuna di queste collaborazioni sta dando un presente ed un futuro a questo progetto culturale.

“Siamo davvero lieti di sostenere una manifestazione come Primavera Musicale di Todi, giunta alla sua seconda edizione e ricca di spunti interessanti e di concerti di qualità”, ha commentato l’Assessore Claudio Ranchicchio. “Andrea Cortesi, oltre a essere un grande violinista, si sta dimostrando un bravo e caparbio direttore artistico, che in collaborazione con Todi e con molti sponsor anche istituzionali sta cercando di far crescere questo evento, con l’obbiettivo, condiviso con l’amministrazione, di creare una vera stagione di musica classica a Todi”.

Il direttore artistico, il violinista Andrea Cortesi, conferma gli ingredienti che hanno caratterizzato anche la prima edizione: dare spazio ad artisti che hanno un legame con Todi e ad alcune realtà musicali umbre di alto livello, insieme a nomi del panorama nazionale.

Due i concerti ad ingresso libero: il Concerto di Pasqua, Domenica 14 Aprile alle 21:00 presso il Duomo di Todi e il concerto dal titolo ‘AT THE MOVIES’ presso la Sala del Consiglio, Sabato 18 Maggio alle 17:30. Per gli altri 6 concerti è previsto un biglietto a posto unico non numerato di 7 euro. Unica formula di abbonamento è la Carta Sostenitore, disponibile al costo di 100 euro per coloro che desiderano sostenere la rassegna e allo stesso tempo avere il posto riservato a tutti gli 8 concerti.

La Primavera Musicale vuole dare ossigeno ai progetti musicali interessanti degli artisti e alle loro individualità, a partire dalle identità locali e regionali, fino ad arrivare agli artisti nazionali ed  internazionali.

Nell’incontro con il pubblico di Todi e soprattutto con le nuove generazioni di ascoltatori, questi concerti sono meravigliose occasioni che alimentano la collaborazione tra vari enti e soggetti economici, con nuovi spazi che valorizzano il talento e le migliori energie delle persone, promuovendo la cultura e la qualità della vita della ‘città più vivibile del mondo’.

Aggiungi un commento