Perugia capitale europea per il 2019 / La Torre degli Sciri e l'ex carcere di Piazza Partigiani per "ricostruire i luoghi" - Tuttoggi

Perugia capitale europea per il 2019 / La Torre degli Sciri e l'ex carcere di Piazza Partigiani per “ricostruire i luoghi”

Redazione

Perugia capitale europea per il 2019 / La Torre degli Sciri e l'ex carcere di Piazza Partigiani per “ricostruire i luoghi”

Dom, 30/03/2014 - 16:05

Condividi su:


(Ale. Chi.) – Sta per volgere al termine la tre giorni di “Siamo in finale. Saremo capitale”, organizzata dalla Fondazione Perugiassisi2019 per la candidatura a Perugia e ai luoghi di San Francesco a Capitale della Cultura europea per il 2019. Una tre giorni di prove generali che ha visto la cittadinanza e tanti turisti partecipi a vario titolo, e con approcci diversi.

Le iniziative – Numerose le iniziative per la giornata conclusiva della manifestazione. Dalle ore 11 alle 16 vi è stata la riapertura per visite guidate teatralizzate (a cura del Teatro di Sacco) all'ex carcere di Piazza Partigiani, uno dei luoghi simbolo della rigenerazione urbana prevista dal progetto di candidatura.

GUARDA IL VIDEO

Alle ore 10 sono iniziate le visite guidate alla Torre degli Sciri, in via dei Priori. Alle ore 11 la Scuola di Lingue Estere dell'Esercito a Santa Giuliana ha aperto le porte ad un concerto del Conservatorio Morlacchi, e a seguire le visite guidate all’interno del Complesso di Santa Guliana. Eventi anche in Via della Viola dal titolo Violet Spring and Soul (che non hanno seguito il calendario e si sono spostate nel pomeriggio), e tra l’altro anche un'anteprima del Festival di cinema sociale di Perugia, che alle ore 11 hanno animato il nuovo cinema Melies, sempre in via della Viola.

GUARDA IL VIDEO

Non è mancata, dalle ore 9 alle 16 in Piazza del Bacio, la mostra mercato Usato&Baratto. Attività, curiosità e giochi per Pop up science shop – Matti per la matematica in via dei Priori. Poi Volley per gioco, in Piazza Partigiani dalle ore 15.30 alle 18, Pensati per i bambini Per giocare insieme, a San Sisto alle ore 10, Orienteering per gioco, nel centro storico dalle 10.30 alle 12. Alle ore 11, 14 e 17 sono andate in onda le Linking Europe News, i notiziari a cura della Scuola di giornalismo radiotelevisivo, mentre per tutta la giornata da Via Ulisse Rocchi e su Corso Vannucci i ragazzi di Radiophonica.com hanno partecipato alla diretta radio con musica e programmi di approfondimento e intrattenimeto. A costruire il ​programma di questi tre giorni hanno contribuito operatori culturali, privati, associazioni, istituzioni, artisti: 61 eventi in totale (49 a Perugia, non solo in centro, e 12 tra Assisi e Norcia), costati circa 35 mila euro.

La risposta della città – Non ha diritto di parola sul Centro Storico chi non ci mette piede da anni e parla solo per luoghi comuni”. Così il consigliere comunale di Perugia Tommaso Bori (PD) ha commentato su facebook quanto è stato fatto e si sta facendo per dare un volto europeo a Perugia, con un profilo culturale, turistico. In tanti hanno affollato le vie dell'acropoli nella serata di ieri, anche dopo il concerto dell'Orchestra di Piazza Vittorio. Eppure alcune reticenze e lamentele si sono manifestate comunque: dal volume della musica “troppo alto” su Corso Vannucci lamentato da alcuni commercianti, al reale impatto della tre giorni, con i negozi chiusi questa mattina, sempre in centro. E non è mancata la critica, sempre sui social network, da parte di chi dice di vivere il centro ogni giorno, anche quando non c'è lo stesso clima di festa: “un problema serio c'è! Il centro deve essere vitalizato da più esercizi aperti, più cinema e più ritrovi“, dice qualcuno. E ancora: “io torno una volta ogni tanto, quindi magari vengo in brutti periodi… Ma quel che trovo sono solo spacciatori e macchine parcheggiate in mezzo alla strada“.

Video di Radiophonica.com

Leggi anche:

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!