Percolato discarica Valle, analisi affidate a ditta di Perugia - Tuttoggi

Percolato discarica Valle, analisi affidate a ditta di Perugia

Luca Biribanti

Percolato discarica Valle, analisi affidate a ditta di Perugia

Mar, 26/04/2022 - 16:16

Condividi su:


Percolato discarica Valle, dopo il bando andato deserto arriva l'affido diretto. La determina affida le analisi alla Ars Chimica di Moiano

La gara informale propedeutica all’affidamento diretto promossa per la   realizzazione del servizio di “Analisi e caratterizzazione del percolato della ex discarica r.s.u. di vocabolo Valle a Terni”, pubblicata sulla piattaforma MEPA in data 31/03/2022, è andata deserta, non essendo stata presentata alcuna offerta nei termini previsti. Vista l’urgenza di svolgere quattro controlli con cadenza trimestrale e due prelievi delle acque di ruscellamento, il Comune ha proceduto con l’affido diretto, dopo aver chiesto due preventivi, a due diverse ditte, per eseguire rapidamente le analisi. La determina, a firma del dott. Paolo Grigioni, si è resa necessaria perché obbligatoria, indiffereibile e urgente “al fine di evitare che siano arrecati danni patrimoniali certi e gravi in relazione alla corretta gestione del servizio di trasporto e smaltimenti del percolato della ex discarica di Voc. Valle”.

Analisi su percolato affidate all’Ars Chimica di Moiano

Vincente è risultata la ditta Ars Chimica di Moiano, Città Della Pieve, che ha presentato un’offerta di 4mila e 900 euro per il servizio di analisi e caratterizzazione chimico-fisica del percolato prodotto dall’ex discarica di Voc. Valle. sul quale la Direzione Ambientale sta portando avanti il monitoraggio delle acque di ruscellamento affiorate a seguito degli eventi meteorologici di febbraio/marzo 2021 nell’area adiacente la vasca di raccolta del percolato.

Gestione percolato e rifiuti

A gestire il servizio di trasporto e smaltimento del percolato della ex discarica è la Direzione Ambientale e per il conferimento dei rifiuti solidi urbani agli impinati autorizzati allo smaltimento occorre effettuare e presentare annualmente l’analisi di caratterizzazione che, nell’anno in corso non sono state ancora svolte. Visto che la discarica si trova nel SIN (Sito di Interesse Nazionale) Terni-Papigno il protocollo di monitoraggio prevede un’analisi periodica trimestrale di specifici parametri.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!