Per sostenere la lotta al cancro un concerto nel teatro più piccolo del mondo

Per sostenere la lotta al cancro un concerto nel teatro più piccolo del mondo

Sabato al teatro di Monte Castello di Vibio concerto di beneficenza per sostenere il servizio di assistenza oncologica domiciliare promosso dall’Aucc

share

“Cercami”. Un’esortazione, una chiamata all’azione, un invito a mettersi in cammino. “Cercami” è il titolo del concerto di beneficenza che si terrà sabato 15 giugno alle ore 21.30 al teatro Della Concordia di Monte Castello di Vibio. Organizzato da Francesco Massetti, voce dei Motorino e dei Parigi Dabar, il concerto intende raccogliere fondi preziosi per il finanziamento del servizio di assistenza oncologica domiciliare dell’Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus (Aucc).

Il concetto di movimento è il filo conduttore dei brani che verranno eseguiti dai musicisti. Un percorso tra le note delle canzoni della nostra vita. Ogni melodia riporterà alla memoria il frame di un film, un ricordo, uno stato d’animo. La direzione da seguire sarà suggerita dai versi delle singole canzoni le cui parole rappresentano la volontá di un dialogo interiore. Una storia che prende corpo se si apre il cuore.

Da Sting a Francesco De Gregori i musicisti eseguiranno brani di Fabio Concato, Eric Clapton, Tiromancino, Zucchero, Rod Stewart, Vasco Rossi, Pink Floyd, la PFM e John Lennon.

Francesco Massetti, promotore e organizzatore dell’evento ha dichiarato: “La scaletta di sabato sera rappresenta un percorso che ha un inizio e una fine. Così come nella vita attraversiamo strade e sentieri, non solo fisici ma soprattutto emotivi, così le canzoni che eseguiremo intendono stimolare riflessioni sull’accettazione del bellissimo viaggio della vita”.

Sul palco del teatro più piccolo del mondo gioiello incastonato tra le colline di Monte Castello di Vibio si esibiranno: Francesco Massetti alla voce, Filippo Simonetti e Francesco Patera alle chitarre, Guido Olanda al basso, Alessandro Massinelli alla batteria, Marco Mancini alle tastiere.

Si tratta di musicisti di due band molto apprezzate in Umbria ma anche fuori regione, i Motorino e i Parigi Dabar. I Motorino nascono nel 2008, in giro per piazze e locali dell’Umbria per portare avanti l’arte e la musica di Rino Gaetano le cui canzoni sono amate anche dai più giovani.

Parigi Dabar è un collettivo di musicisti. Un gruppo musicale che esegue cover e medley musicali spaziando su più generi, con l’obiettivo di far ballare cantare con oltre dieci ore di repertorio in generi misti. Oltre 15 anni di esperienza alle spalle è una band eclettica e piena di energia.

share

Commenti

Stampa