Per ottenere Green Pass paga infermiere per un “finto” vaccino, indagata 36enne - Tuttoggi

Per ottenere Green Pass paga infermiere per un “finto” vaccino, indagata 36enne

Davide Baccarini

Per ottenere Green Pass paga infermiere per un “finto” vaccino, indagata 36enne

Mer, 12/01/2022 - 10:32

Condividi su:


La donna è tra le 70 persone denunciate dalla squadra mobile di Ancona, tutti avrebbero pagato fino a 400 euro ad un infermiere marchigiano che invece di inoculare le dosi le buttava nel cestino

C’è anche una 36enne di origini russe, ballerina in un night club e residente a Città di Castello, tra le 70 persone denunciate per aver “finto” di vaccinarsi all’hub “Paolinelli” di Ancona.

La donna è finita nel registro degli indagati della Procura di Ancona, che le contesta i reati di corruzione, falso ideologico e peculato.

Le telecamere nascoste dentro il centro vaccinale marchigiano avrebbero rivelato agli investigatori della squadra mobile di Ancona che un infermiere 51enne (ora in carcere), dietro un pagamento tra i 300 e i 400 euro, buttava nel cestino dosi di vaccino fingendo di averle somministrate.

E secondo la Procura tra i pazienti passati da questo “operatore sanitario” ci sarebbe anche la 36enne, uscita dall’hub di Ancona solo con un cerotto al braccio, senza aver fatto l’inoculazione necessaria, e ovviamente la sicurezza di ottenere ugualmente il Green Pass.

Alla donna è arrivato ieri (11 gennaio) l’avviso di garanzia da parte della Questura di Ancona. Al momento è obbligata a rispettare l’obbligo di dimora nel Comune di Città di Castello e quello di presentazione alla polizia giudiziaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!