Pd partorì, Rossi candidato sindaco Spoleto / Tweet Leonelli scatena caos, Ft / Contr'ordine, assemblea domenica - Tuttoggi

Pd partorì, Rossi candidato sindaco Spoleto / Tweet Leonelli scatena caos, Ft / Contr'ordine, assemblea domenica

Redazione

Pd partorì, Rossi candidato sindaco Spoleto / Tweet Leonelli scatena caos, Ft / Contr'ordine, assemblea domenica

Ven, 21/03/2014 - 17:10

Condividi su:


Carlo Ceraso

E’ Dante Andrea Rossi il candidato a sindaco del Partito democratico di Spoleto: di poco fa il tweet del segretario regionale Giacomo Leonelli che ha dato ufficialmente l’annuncio “Grazie e in bocca al lupo al nostro segr prov #PD #Rossi x essersi messo a disposione di #PD e centro sinistra per il futuro di #Spoleto”. Dunque Rossi, che del piddì è (e probabilmente rimarrà) segretario provinciale, ha sciolto le ultime riserve dando la propria disponibilità a guidare la città del festival. Se le urne gli daranno ragione.
Subito dopo quello di Leonelli è arrivata, sempre via social network, ma stavolta su Facebook, la conferma del segretario comunale Adrea Bartocci: “Ora avanti tutta con Andrea Rossi candidato sindaco di #Spoleto #Spoleto2020”. Perché Bartocci abbia voluto indicare la scadenza del 2020 (quella naturale sarebbe il 2019) non è dato sapere; forse si è trattato di un errore di battitura.
L’ufficializzazione della candidatura, miracoli di internet, sta già sollevando quache mal di pancia, specie dopo che è trapelata la notizia che il Partito potrebbe non convocare l’assemblea cui sottoporre il voto pro Rossi. “CI stiamo ragionando” conferma al telefono con Tuttoggi.info Bartocci “d’altra parte l’assemblea gli aveva già votato il mandato con ampia maggioranza”. Immediate le reazioni da parte dei sostenitori del sindaco uscente Daniele Benedetti e della consigliera provinciale Laura Zampa: “non è vero, Bartocci mente sapendo di mentire, abbiamo votato un mandato esplorativo di 48 ore a Rossi, non la sua candidatura che è cosa diversa. L’assemblea dovrà per forza di cose tenersi”. Più o meno in linea la Zampa: “stiamo preparando un comunicato stampa (nei commenti ndr.) che vi invieremo a breve, di certo questa candidatura deve passare da un dibattito interno al partito, quello che è stato negato all’adunanza la scorsa volta. Sarebbe molto sconveniente non convocarla”. La saga del piddì sembra dunque destinata a proseguire ancora per qualche giorno.

Aggiornamento 18,42 – Il piddì spoletino ha deciso: l'assemblea comunale chiamata a votare la candidatura unica di Dante Andrea Rossi verrà riunita domenica prossima, non è anncora chiaro se di mattina o pomeriggio. E' quanto si apprende ufficialmente in questi minuti dagli uffici di viale Trento e Trieste.
© Riproduzione riservata

Ultimo articolo correlato

PD Spoleto, la “discontinuità” viaggia sulla Flaminia / FI corteggia Cardarelli / Murro (SpoletoSì) precisa (nei COMMENTI)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!