Pattinaggio Corsa, Terni nel vivo dei Campionati Italiani Strada “David Raggi” - Tuttoggi

Pattinaggio Corsa, Terni nel vivo dei Campionati Italiani Strada “David Raggi”

Redazione

Pattinaggio Corsa, Terni nel vivo dei Campionati Italiani Strada “David Raggi”

Ieri l’assegnazione dei primi i 14 titoli italiani con tante riconferme ed interessanti novità
Sab, 11/06/2016 - 17:28

Condividi su:


Dopo un giornata di avvio pirotecnica, che ha visto ieri l’assegnazione dei primi i 14 titoli italiani con tante riconferme ed interessanti novità – soprattutto tra alcuni giovani promettenti – che torneranno utili al CT della nazionale Presti in previsione degli imminenti impegni internazionali, entra nel vivo questa edizione dei Campionati Italiani Corsa su Strada di Terni con la seconda giornata di gare.

Ma il protagonista di questa manifestazione, insieme ai circa 700 atleti che hanno pattinato intorno all’anello dello splendido circuito stradale ternano “Renato Perona“ oggi gremito al limite della capienza, è David Raggi, un ragazzo ternano che non c’è più perché barbaramente ed immotivatamente ucciso nella primavera 2015 ed al quale anche quest’anno sono stati intitolati i Campionati.

Anche nella seconda giornata il parterre è stato quello delle grandi occasioni con il Sindaco di Terni Sen. Leopoldo Di Girolamo ed vice Presidente Coni Umbria Moreno Rosati a fare gli onori di casa e, in rappresentanza della Fihp, il Consigliere Federale Michele Grandolfo che congiuntamente hanno confermato un progetto condiviso per portare in prospettiva qui a Terni il Campionato Europeo o, addirittura, quello Mondiale.

Passando alla cronaca delle gare, oggi sono state assegnati i titoli sulle gare lunghe. Partono nella mattinata i Ragazzi sulla 2000 metri a punti che hanno visto trionfare tra i maschi Alessio Clementoni della Pattinatori Bosica mentre l’oro femminile lo conquista la giovane atleta del Bellusco Sofia Saronni. Ma l’atmosfera si scalda eccome nella serata con le gare sui 10000 metri che precedono le finalissime senior sui 20000 mt eliminazione.

Tra gli Allievi i titoli se li aggiudicano la pattinatrice savonese Giorgia Valanzano e Filippo Scotto della Pattinatori piombinesi che tagliano per primi il traguardo della 10.000 metri ad eliminazione, mentre nella categoria superiore, quella Junior, i campioni italiani della 10.000 eliminazione sono rispettivamente Beatrice Fausti dell’ASD Roller Green e Daniele Di Stefano dell’ASD Derby Roller Team.

Francesca Lollobrigida, sempre e solo lei, dimostra ancora una volta di avere una marcia in più rispetto alle altre e vincendo davanti alla sorella Giulia – anche lei atleta dell’Aeronautica Militare – la gara sui 20.000 metri ad eliminazione si porta a casa il 35^ titolo italiano di una carriera unica, ancora lunga e piena di vittorie e di record.

Molto più battagliata la gara maschile dove  Stefano Mareschi si dimostra il più forte sulle lunghe distanze e conquista il titolo tricolore sulla  20000 eliminazione.

Una curiosa nota di colore per le premiazioni della serata che, in deroga al consueto cerimoniale, sono state effettuate al di fuori della pista. Infatti, in un’atmosfera inusuale che ha integrato ancora una volta lo sport con la vita sociale, le medaglie tricolori sono state consegnate sul palco della centralissima piazza Europa dove era in corso un’affollata manifestazione cittadina.

Domani giornata di chiusura con le ultime medaglie da assegnare nelle tradizionali gare delle Americane sui 3000 e 5000 metri, precedute dalla 500 sprint di tutte le categorie e dalla 5000 eliminazione Ragazzi; il gran finale è riservato alla novità di quest’anno introdotta nel pattinaggio corsa dalla FIHP in anteprima mondiale: la gara Roller Cross con un percorso con rampe sui 1500 mt.

Le fasi decisive del Campionato saranno trasmesse in sintesi televisiva su Rai Sport il 20 giugno prossimo dalle ore 15 alle 17 mentre tutto l’evento, come di consueto, è interamente visibile in diretta streaming sulla web Tv della FIHP.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!