Parassita nel pesce fresco, denunciato responsabile di un supermercato

Parassita nel pesce fresco, denunciato responsabile di un supermercato

Redazione

Parassita nel pesce fresco, denunciato responsabile di un supermercato

Lun, 10/10/2022 - 11:38

Condividi su:


Controlli dei carabinieri di Norcia e del Nas in un supermercato, riscontrate alcune irregolarità nel reparto del pesce fresco

Un supermercato dell’Alta Valnerina sotto la lente dei carabinieri della locale Compagnia e di quelli del Nas di Perugia. Nel mirino sono finiti soprattutto i prodotti ittici freschi, scoprendo la presenza di un parassita – l’Anisakis – in alcuni merluzzi freschi.

I controlli sono avvenuti la scorsa settimana a Norcia. I militari dell’Arma territoriale e quelli del Nucleo antisofisticazione e sanità hanno verificato il rispetto della normativa di igiene, sicurezza e tracciabilità dei prodotti alimentari.

Il controllo effettuato presso il supermercato è stato molto approfondito nel reparto dei prodotti ittici freschi. Nell’ambito dell’ispezione igienico-sanitaria e amministrativa svolta, i Nas hanno irrogato la sanzione amministrativa di 2.000 euro a causa dell’inosservanza delle procedure sulla corretta prassi igienica degli alimenti (Art. 6 co. 7 e co. 8 D. Lgs. 193/2007). I carabinieri hanno anche effettuato il campionamento di alcuni prodotti ittici freschi al fine di procedere alle analisi di laboratorio per verificare l’eventuale presenza del parassita Anisakis.

Le analisi di laboratorio effettuate, il cui esito definitivo è arrivato nelle ultime ore, hanno riscontrato la presenza di larve di Anisakis in alcuni merluzzi freschi campionati dal banco della pescheria. Il parassita e le sue larve, se vitali, possono costituire un rischio per la salute umana provocando reazioni allergiche o parassitosi nel caso di ingestione di pesci crudi contenenti le larve.

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità hanno quindi deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto il socio amministratore rappresentante della società, ai sensi dell’articolo 5 lettera b) della legge 283/1962 per la detenzione ai fini della vendita di prodotti ittici invasi da parassita.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!