Palio dei Terzieri Trevi, presentazione dello Statuto medievale più antico - Tuttoggi

Palio dei Terzieri Trevi, presentazione dello Statuto medievale più antico

Redazione

Palio dei Terzieri Trevi, presentazione dello Statuto medievale più antico

L'archeologo Stefano Bordoni trova 311 norme che illustrano meccanismi, problematiche, crimini e vita quotidiana di 600 anni fa
Lun, 24/06/2019 - 15:03

Condividi su:


Dopo più di due anni di lavori di ricerca storica da parte della Commissione Artistica del Palio dei Terzieri, domenica 30 giugno alle ore 18:00, a Trevi nel giardino di Villa Fabri, verrà presentata l’edizione del più antico statuto medievale della città pervenutoci.

Il libro, interamente tradotto e commentato dall’archeologo Stefano Bordoni, con le sue 311 norme, illustra i meccanismi, le problematiche, i crimini e la vita quotidiana di una piccola e complessa realtà lontana da noi 600 anni.

L’opera dona un quadro d’insieme in grado di spaziare dalla realtà sociale, a quella urbanistica; dal popolamento del territorio all’economia; dalla struttura amministrativa della città agli aspetti cultuali e antropologici.

In sintesi rappresenta il maggior sforzo di ricostruzione della Trevi nel basso Medioevo sinora edito e uno spaccato variopinto di una piccola e articolata comunità umbra.

Il progetto rientra all’interno di un percorso di affinamento storico iniziato nel 2017 e volto a sviluppare pienamente le potenzialità della Manifestazione sulla base di una rigorosa ricerca storica e potrà essere di riferimento dell’Ottobre Trevano verso il suo primo quarantennio e oltre.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!