Ospedale di Foligno, Zuccarini: "Troppe criticità" e convoca il direttore

Ospedale di Foligno, Zuccarini: “Troppe criticità” e convoca il direttore

Redazione

Ospedale di Foligno, Zuccarini: “Troppe criticità” e convoca il direttore

Mar, 11/01/2022 - 13:14

Condividi su:


Incontro con i vertici del presidio ospedaliero

Troppe criticità, e il sindaco Stefano Zuccarini convoca il direttore sanitario dell’ospedale di Foligno, Mauro Zampolini e i vertici dei dipartimenti, sindacati e personale medico. L’incontro avverrà domani, mercoledì 12 gennaio.

“Serve fare il punto sulle criticità”

E’ assolutamente necessario – spiega Zuccarinifare il punto sulle molteplici criticità che l’attuale ondata di Covid-19 sta causando alla struttura sanitaria folignate, così come sui disagi che iniziano a ripercuotersi sulla gestione dei ricoveri ordinari, prosegue la nota. Occorre che tali problematiche, ove confermate, emergano con chiarezza, al fine di poterle risolvere al più presto, in un’ottica di assoluta collaborazione tra struttura ospedaliera di Foligno, direzione generale Asl2 e Regione.

“Pieno impegno in questa emergenza”

Ribadisco, da parte mia e dell’amministrazione comunale tutta, il pieno impegno anche in quest’ulteriore emergenza, a favorire la massima sinergia con Asl e Regione dell’Umbria, al fine di trovare il giusto equilibrio nelle prestazioni sanitarie richieste al presidio ospedaliero folignate a beneficio della collettività umbra, e la gestione delle patologie ordinarie, a favore dei cittadini folignati e del comprensorio della Valle Umbra Sud, col fondamentale apporto e coinvolgimento dell’importante ospedale di Spoleto, che vive le medesime difficoltà nell’emergenza Covid e nella gestione dell’ordinario”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!