Orvieto, Carabinieri fermano 19enne con un Piaggio rubato e neopatentato in stato di ebbrezza - Tuttoggi

Orvieto, Carabinieri fermano 19enne con un Piaggio rubato e neopatentato in stato di ebbrezza

Marco Menta

Orvieto, Carabinieri fermano 19enne con un Piaggio rubato e neopatentato in stato di ebbrezza

Mar, 28/06/2022 - 12:45

Condividi su:


Giovane di origine magrebina con un ciclomotore rubato e neopatentato alla guida in stato di ebbrezza: giornata impegnativa per i Carabinieri di Orvieto.

L’aliquota Radiomobile della Compagnia di Orvieto ha fermato un 19enne di origini magrebine mentre guidava un Piaggio SI, risultato rubato, in seguito al controllo, a un suo connazionale.

Il fatto si è verificato il 27 giugno scorso nei pressi della stazione ferroviaria. Accertati i fatti i Carabinieri hanno deferito all’Autorità Giudiziaria ternana il ragazzo per ricettazione; infine hanno restituito il ciclomotore al legittimo proprietario.

Alla guida con un tasso alcolemico di 0,88 g/l

I militari, poi, hanno proseguito i controlli per tutta la notta anche con l’utilizzo dell’alcooltest. Gli agenti, in particolare, hanno sorpreso alla guida un neopatentato, 21enne orvietano, con un tasso alcolemico di 0,88 g/l. Il ragazzo, infatti, mostrava chiari segni di alterazione psicofisica.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!