Orvieto, 4 cittadini fermati dalla Polizia a bordo di un auto segnalata dall'Interpol / Espulsi dal territorio - Tuttoggi

Orvieto, 4 cittadini fermati dalla Polizia a bordo di un auto segnalata dall’Interpol / Espulsi dal territorio

Redazione

Orvieto, 4 cittadini fermati dalla Polizia a bordo di un auto segnalata dall’Interpol / Espulsi dal territorio

Continuano i controlli straordinari sul territorio ternano
Lun, 22/12/2014 - 12:16

Condividi su:


“Siamo ad Orvieto per fare shopping”, hanno detto agli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Orvieto che li hanno fermati all’uscita di un centro commerciale della città venerdì pomeriggio.

In quattro, a bordo di una grossa auto, a tutto gas, uscivano dal parcheggio dei negozi, attirando l’attenzione di una pattuglia in borghese, in servizio per i controlli straordinari disposti dal Questore di Terni, Carmine Belfiore, per contrastare i reati predatori nel periodo delle feste natalizie.

Dal controllo dei documenti sono risultati cittadini serbi, tutti clandestini, e tutti con precedenti penali per furti e rapine; senza fissa dimora in Italia, dai 20 ai 51 anni di età, hanno dichiarato di abitare a Napoli, e di aver preso in prestito l’auto da un amico per venire ad Orvieto per fare i regali di Natale.

L’auto è risultata segnalata dall’Interpol, perché intestata ad un italiano pregiudicato di 50 anni, già titolare di altre centinaia di autovetture, prestate ad altri pregiudicati, italiani e stranieri, per commettere reati, per lo più reati contro il patrimonio.

I quattro sono stati allontanati dal Territorio Nazionale con un provvedimento di espulsione e l’auto è stata sequestrata; l’italiano intestatario dell’auto verrà denunciato con atti separati a conclusione delle indagini della Polizia di Stato.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!