Nuovi incarichi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia - Tuttoggi

Nuovi incarichi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia

Redazione

Nuovi incarichi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia

Si insediano il Ten. Col. Giovanni De Bellis e il Ten. Col. Antonio Morra | Lascia il Ten. Col, Carlo Sfacteria
Lun, 10/09/2018 - 19:31

Condividi su:


Nuovi incarichi al Comando Provinciale dei Carabinieri di Perugia

Nella giornata di oggi, 10 settembre,  al Comando Provinciale Carabinieri di Perugia si sono insediati nei loro nuovi incarichi, due Ufficiali superiori. Si tratta del Ten. Colonnello Giovanni De BELLIS  e del Ten. Colonnello Antonio MORRA.

Lascia, invece, il Ten. Colonnello Carlo SFACTERIA, già Comandante del Reparto Operativo che, dopo tre anni di intenso e proficuo lavoro, raggiunge Milano dove assumerà il Comando del Reparto Servizio Magistratura in seno al Comando Provinciale di Milano.

Il Ten. Colonnello De BELLIS è il nuovo Capo Ufficio Comando del Comando Provinciale. Subentra al Ten. Colonnello Antonio MORRA che ha assunto l’incarico di Comandante del Reparto Operativo.

Ten. Colonnello Giovanni De BELLIS:

nato a Gioia del Colle (BA), 56 anni, coniugato con due figlie, proveniente da L’Aquila, dove era Capo Ufficio Comando di quel Comando Provinciale.

Inizia la carriera a Palermo nel 1984, dove è stato Comandante di Plotone al 12° Battaglione, successivamente approda nella Capitale dove è a disposizione della Compagnia Roma-Montesacro e del Comando Generale, in forza alla Compagnia Speciale.  Ritorna nel capoluogo siciliano nel 1988 eellis, renato morra vi rimane fino al 1993 quale comandante di Plotone, sempre del 12° Battaglione mobile e poi in qualità di comandante di Sezione Radiomobile di quel Comando Provinciale. Dalla fine del 1993 e fino al 1996 è Comandante della Compagnia Motorizzata dell’11° Battaglione di Bari. Dal settembre 1996 e fino al settembre 2001 è in Toscana dove comanda la Compagnia di Arcidosso. Successivamente, diventa Comandante della Compagnia di Pistoia rimanendovi fino ad ottobre 2006.  Per 12 anni ininterrotti è stato Capo Ufficio Comando del Provinciale dell’Aquila, dove ha gestito i momenti tragici del terremoto del 2009.

Ten. Colonnello Antonio MORRA:

nato a Napoli, 54 anni, coniugato con una figlia.

Dopo una carriera da Sottufficiale dell’Arma, svolta interamente a Roma in incarichi esclusivamente investigativi, è vincitore di concorso e viene nominato Sottotenente nel 1998.

Il primo incarico – Agosto 1999 – è quello di Comandante di Plotone alla Scuola Allievi Carabinieri di Chieti, dove è anche insegnante di discipline giuridiche e professionali.

Nel mese di Novembre 2000 approda in Umbria, a Perugia, dove assume l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Perugia. Dopo circa un anno è a capo del Nucleo investigativo (all’epoca denominato Nucleo Operativo in seno al Reparto Operativo del Comando Provinciale), dove rimane per cinque anni.

Nel 2006 è chiamato a Comandare la Compagnia Carabinieri di Città di Castello, restandovi tre anni.

Nell’anno 2009 e fino al 2016 è in forza al Comando Legione Carabinieri Umbria con incarichi di Stato Maggiore.

Dal mese di giugno 2016 e fino ai primi di settembre ha retto l’Ufficio Comando del locale Comando Provinciale, occupandosi anche, per gli aspetti di competenza, della gestione del terremoto in Centro Italia dell’ottobre 2016.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!