Nuove disposizioni per Cas, Sae e container a Norcia: cosa fare per evitare la decadenza - Tuttoggi

Nuove disposizioni per Cas, Sae e container a Norcia: cosa fare per evitare la decadenza

Redazione

Nuove disposizioni per Cas, Sae e container a Norcia: cosa fare per evitare la decadenza

La Giunta di Norcia ha preadottato la modulistica relativa all'ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale che cambia le disposizioni su Cas, Sae e container
Gio, 23/01/2020 - 10:56

Condividi su:


Nuove disposizioni per Cas, Sae e container a Norcia: cosa fare per evitare la decadenza

Cambiano le disposizioni per continuare a beneficiare del Cas (contributo autonoma sistemazione), delle Sae e dei container ed il Comune di Norcia ha predisposto una modulistica specifica che va compilata a breve per evitare la decadenza dalle misure post sisma.

La Giunta Municipale di Norcia nella seduta di lunedì 20 gennaio ha preadottato la modulistica relativa all’ordinanza n.614 del 12 novembre 2019 del Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, avente ad oggetto “Ulteriori interventi urgenti conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito Lazio, Marche, Umbria ed Abruzzo a partire dal 24 agosto 2016” pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 19/11/2019.

Contributo autonoma sistemazione, cambiano le disposizioni

I suddetti moduli saranno inviati al Servizio Protezione Civile della Regione Umbria al fine di un preventivo assenso.

Nei prossimi giorni verrà pubblicata sul sito del Comune di Norcia la modulistica ufficiale che dovrà essere compilata dai nuclei familiari interessati dalle disposizioni previste dalla medesima ordinanza.

Rimangono invariate le scadenze di presentazione dei modelli come indicato di seguito.

I nuclei familiari alloggiati presso container collettivi, scadenza 17 febbraio 2020. Nuclei familiari in Cas provenienti da immobile inagibile di proprietà; nuclei familiari in Cas provenienti da immobile inagibile su cui avevano contratto di locazione o comodato; nuclei familiari assegnatari Sae in forza di contratto di locazione o comodato in un immobile inagibile, scadenza 18 marzo 2020. Infine i nuclei familiari in Cas che vogliono richiedere un contributo sostitutivo al fine di acquistare o costruire una nuova abitazione, hanno scadenza 19 novembre 2020 per presentare domanda.

Si ricorda che il modello dovrà essere sottoscritto da ogni componente nucleo maggiorenne e dovrà essere allegato il documento d’identità in corso di validità di ogni firmatario.

Dal 19/03/2020 decadranno dal Cas:

  • coloro che non presentano la dichiarazione;
  • coloro che hanno trasferito il proprio domicilio o residenza fuori dal territorio regionale

La dichiarazione dovrà essere ripresentata entro il 15 gennaio di ogni anno, a partire dal 2021

ORARI APERTURA UFFICIO Cas e Sae (Area Affari Generali, Servizi Sociali e Cultura):
Lunedì e Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 16.30

I modelli potranno pervenire all’Ufficio secondo una delle seguenti modalità:

  • a mano, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Norcia (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30);
  • attraverso PEC (da un indirizzo PEC personale)all’indirizzo comune.norcia@postacert.umbria.it;
  • attraverso semplice mail a protocollo@comune.norcia.pg.it;
  • posta raccomandata a Comune di Norcia, Via A. Novelli, 1 06046 Norcia (Pg).

Condividi su:


Aggiungi un commento