Novamont, scatta la cassa integrazione: "Troppi rincari"

Novamont, scatta la cassa integrazione: “Troppi rincari”

Redazione

Novamont, scatta la cassa integrazione: “Troppi rincari”

Sab, 04/06/2022 - 10:00

Condividi su:


Provvedimento dell'azienda di fronte al caro energia

Cassa integrazione alla Novamont. “A seguito del perdurare di una situazione di forte incertezza del mercato di riferimento – spiega una nota dell’azienda – e nonostante gli interventi messi in campo dall’azienda per fare fronte all’incremento dei costi delle materie prime e dell’energia, agli effetti della guerra in Ucraina e alla situazione sempre più insostenibile delle condizioni economiche del sito industriale Polymer, l’azienda si vede purtroppo costretta a ridurre, sia pure temporaneamente, la propria attività nello stabilimento produttivo di Terni“.

Provvedimento a partire dal 1° luglio

L’azienda ha anche comunicato la sospensione delle attività a lavoratori e sindacati. Si parte con la Cig ordinaria a partire dal 1° luglio. Il periodo durerà per 13 settimane. Il perdurare della situazione di crisi in Ucraina e le sue conseguenze, costituiscono per Novamont “fattori negativi e distorsivi che si stanno combinando, in senso opposto alle linee del Green Deal e che costringono l’azienda ad assumere, a titolo cautelativo, questa decisione“. Il provvedimento coinvolge 85 lavoratori.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!