Notte dei gladiatori. Domani sera a Spello l’anteprima con il Bellum Perusinum - Tuttoggi

Notte dei gladiatori. Domani sera a Spello l’anteprima con il Bellum Perusinum

Redazione

Notte dei gladiatori. Domani sera a Spello l’anteprima con il Bellum Perusinum

Gio, 23/08/2012 - 18:18

Condividi su:


Torna domani sera 24 agosto alle ore 22 ad Hispellum, il grande evento “La Notte dei gladiatori” , lo spettacolare “Torneo Hispellum” che infiammerà gli animi del numeroso pubblico che in questi giorni sta seguendo la manifestazione. Il corteo arriverà da piazza della Repubblica per raggiungere l’anfiteatro in via della Liberazione, uno scenario ricostruito per dare lustro ai riti e ai ludi gladiatori dando vita ad un torneo che sancirà il miglior combattente. Dopo la presentazione dei gladiatori in gara e delle amazzoni, tra suoni di tamburi e chiarine, saranno ufficialmente aperti i giochi. Si terminerà con la proclamazione del vincitore e la consegna del “rudis”.
Da non perdere l’appuntamento in prima assoluta di sabato 25 agosto con la ricostruzione del Bellum Perusinum del 41 a. C. tra Ottaviano e Antonio: dopo la vittoria, Cesare Ottaviano Augusto dichiara Hispellum “Splendidissima colonia Iulia”.
Durante la manifestazione nelle Civitates delle gentes Iulia, Flavia e Flaminia sarà possibile visitare mercati, assistere a spettacoli teatrali itineranti ed anche degustare cibi e bevande dell’epoca romana nelle taverne e nel thermopolium allestite in suggestivi angoli della città. Così lungo via Consolare troverete la popina, il mercato, il monetiere, lo scarpellino e il fabbro, la taberna vinaria e il campo di tiro arcieri e legionari. Nell’area di Piazza della Repubblica è stato ricreato l’accampamento dei legionari, il mercato del foro, il tempio delle vestali, le terme, la gabbia dei prigionieri, le terme, le tende, la bottega della massaggiatrice. Si potranno mangiare pietanze dell’antica Roma nella taberna e nel thermopolium allietati da spettacoli di danzatrici del ventre. Nell’area di Vallegloria saranno aperti il Thermopolium, l’accampamento militare, il vespasiano, il mercato, la fullonica e la tintoria. Si potrà inoltre assistere a rappresentazioni teatrali che racconteranno strappi di vita quotidiana dell’antica Roma come la scuola, la Tonstrina (il barbiere), il mercato degli schiavi e il vespasiano. Sarà inoltre possibile partecipare ad una esclusiva Cena Patrizia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!