“Non affollate i pronto soccorso” l’appello del commissario Onnis - Tuttoggi

“Non affollate i pronto soccorso” l’appello del commissario Onnis

Redazione

“Non affollate i pronto soccorso” l’appello del commissario Onnis

Dom, 25/10/2020 - 12:15

Condividi su:


“Non affollate i pronto soccorso” l’appello del commissario Onnis

La raccomandazione ai cittadini con sintomi correlabili all’infezione da Covid-19 di non recarsi al Pronto soccorso o negli ambulatori dei medici di famiglia

A seguito dell’aumento dei casi di contagio da covid e della comprensibile preoccupazione della cittadinanza, al fine di garantire soccorso a chi ne ha reale necessità il Commissario regionale per l’Emergenza Coronavirus, Antonio Onnis, lancia un appello pubblico.

 “In questa fase di recrudescenza epidemica è fondamentale non aumentare impropriamente l’afflusso dei cittadini nei diversi Pronto Soccorso della regione, pesantemente impegnati nella gestione dell’emergenza.

A tal proposito, si ricorda che è opportuno recarsi al Pronto soccorso esclusivamente a seguito di situazioni non gestibili con il proprio medico di medicina generale, pediatra di libera scelta o della continuità assistenziale, che sono a disposizione degli assistiti per ogni esigenza gestibile senza il ricorso all’ospedale.

Si rinnova, inoltre, la raccomandazione ai cittadini con sintomi correlabili all’infezione da Covid-19 di non recarsi al Pronto soccorso o negli ambulatori dei medici di famiglia o dei servizi sanitari territoriali, ma di contattare per telefono il proprio medico, pediatra o la continuità assistenziale”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!