Nocera Umbra, va in scena la "Festa della Fisarmonica"

Nocera Umbra, va in scena la quarta edizione della “Festa della Fisarmonica”

Redazione

Nocera Umbra, va in scena la quarta edizione della “Festa della Fisarmonica”

Gio, 16/06/2022 - 11:44

Condividi su:


Spazio ai giovani, alle tradizioni e all'ospite Walter Losi per la quarta edizione della Festa della fisarmonica

I Musei Civici di Nocera Umbra e il Comune di Nocera Umbra organizzano la quarta edizione della Festa della Fisarmonica, in programma per il 18-19 giugno 2022. L’iniziativa culturale è nata per omaggiare il cittadino Giacomo Alunni Pantaleoni, inventore della fisarmonica nei primi anni del decennio 1850, a Perugia dove nel frattempo si era trasferito. Maestro della più nota dinastia dei Soprani di Castelfidardo.

L’omaggio a Giacomo Alunni Pantaleoni

Con queste motivazioni il Comune e i Musei di Nocera hanno voluto creare una festa che ricordi l’impegno creativo di Giacomo Alunni Pantaleoni. Il programma della IV edizione mantiene l’idea originale, Festa della fisarmonica, non un concorso ma una condivisione della passione per questo strumento.

Il programma e l’ospite della Festa della fisarmonica

Il programma prevede un contributo alla tradizione popolare, con esibizioni di non professionisti protagonisti di musica amatoriale, giovani allievi di scuole della regione, già vincitori di concorsi nazionali e internazionale. Un ospite d’onore, il maestro Waler Losi, una carriera musicale dedicata allo strumento, compositore, protagonista in prestigiose orchestre.

Gruppo folk spoletino

Si comincia sabato 18, alle 15.30, in piazza Umberto I con il gruppo folk spoletino diretto da Francesco Pilotti per l’esecuzione di musiche, canti e balli tradizionali. La formazione folkloristica attraverserà il corso per raggiungere Piazza Caprera dove ci sarà un momento conviviale per brindare insieme. Alle 16.30 apertura ufficiale dell’evento in Pinacoteca. Qui il saluto delle istituzioni e in memoria di Giacomo Alunno Pantaleoni.

Il concerto dei giovani

Seguirà il concerto di molti musicisti amatoriali e studenti talentuosi delle scuole di musica del territorio. Ogni musicista si esibirà con due brani per condividere la lunga storia della fisarmonica fra tradizione popolare e musica colta. Hanno aderito al nostro invito molti appassionati della fisarmonica. Alle 18 scena all’ospite d’onore, Walter Losi, con l’esecuzione di brani classici e composizioni. Domenica 19 il concerto di “talenti della fisarmonica” a partire dalle 17. Si esibiranno Davide Di Giacomo, 9 anni, di Trevi, Sofia Santorelli, 14 anni, di Spoleto e Pietro Caldarelli, 16 anni di Castel Ritaldi.

La Fisorchestra

A chiusura dell’evento il concerto della “Fisorchestra“, diretta dal maestro Renzo Tomassetti. Dalla direttrice artistica dei Musei, Feliciana Menghini, in collaborazione con il maestro Cristian Tomassetti, il ringraziamento all’associazione “Gli amici di Nocera” e agli sponsor per il sostegno della manifestazione. “Ci auguriamo che l’evento, con lo spirito della festa – spiega Menghinipossa incontrare l’interesse di molti che lo vorranno condividere con noi a Nocera Umbra, nella sua bella cornice di Borgo più bello d’Italia“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!