Musica e regali di Natale ai bambini di Pediatria  - Tuttoggi

Musica e regali di Natale ai bambini di Pediatria 

Redazione

Musica e regali di Natale ai bambini di Pediatria 

Sabato pomeriggio con i Pagliacci e il Coro polifonico S. Francesco d’Assisi di Terni
Dom, 17/12/2017 - 23:50

Condividi su:


Nel pomeriggio di sabato 16 dicembre i volontari dell’Associazione i Pagliacci, insieme al Coro polifonico San Francesco di Assisi di Terni e al cappellano padre Angelo Gatto, hanno rallegrato i bambini ricoverati all’ospedale Santa Maria di Terni con doni e canti natalizi che dalla Porta Magica, all’ingresso del reparto di pediatria,  hanno raggiunto e coinvolto  tutto il piano e non solo.

Oltre ai regali di Natale distribuiti dai Pagliacci,  padre Angelo ha regalato un momento di raccoglimento e una piccola candela ad ogni piccolo paziente. La festa, per chi poteva spostarsi, è proseguita anche nella cappella al sesto piano, dove il coro ha cantato altre canzoni esaltando lo spirito e le atmosfere delle festività natalizie.

L’Associazione di volontariato I Pagliacci ha come scopo primario quello di portare un sorriso ai bambini ricoverati nella Clinica Pediatrica, nel reparto di Otorino e presso i servizi cardiologici dell’Azienda ospedaliera di Terni. I volontari svolgono due o tre servizi a settimana per tutto l’anno, adoperandosi per far trascorrere una giornata diversa a tutti i bambini ricoverati, attraverso la “terapia del sorriso” che prevede scenette, magie, pupazzi e giochi vari. Negli anni l’associazione ha donato molti strumenti utili alle esigenze dei piccoli degenti, come un pulsossimetro, televisori, carrozzine, otoscopi, misuratori di pressione, sedie e materiale ludico, videocamere, giochi vari, stampanti. Grande anche l’attività negli Istituti Scolastici, dove presta i propri servizi per sensibilizzare i bambini sul volontariato e sull’aiuto sociale. Oltre a prestare dei servizi al reparto di Pediatria, i volontari dell’associazione si recano anche al centro semiresidenziale BAOBAB, all’interno della struttura di Neuropsichiatria infantile e dell’età evolutiva (SIM Infanzia). Da qualche mese è cominciata anche una collaborazione con la Residenza per anziani a Collerolletta.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!