Muoversi & non solo, raccolta fondi per trasporto disabili - Tuttoggi

Muoversi & non solo, raccolta fondi per trasporto disabili

Redazione

Muoversi & non solo, raccolta fondi per trasporto disabili

Presentato a Perugia il progetto della Croce Rossa italiana che ha l'obiettivo di acquistare un Ducato per il trasporto di disabili
venerdì, 06/10/2017 - 16:15

Condividi su:


Muoversi & non solo, raccolta fondi per trasporto disabili

Si è tenuta questa mattina presso la sala della Vaccara di Palazzo dei Priori la conferenza stampa per l’avvio del progetto della Croce Rossa Italiana “Muoversi & Non solo”. Lo scopo del progetto è di aumentare i Servizi Socio Sanitari a favore delle persone svantaggiate nel territorio umbro.

In particolare, grazie al sostegno della Eventi Sociali, verrà avviata una raccolta fondi che coinvolgerà gli imprenditori locali per permettere l’acquisto di un Fiat Ducato; il mezzo verrà consegnato al comitato di Perugia della Croce Rossa e sarà idoneo al trasporto di n° 9 passeggeri (di cui tre disabili), attrezzato con pedana di sollevamento e dotato di defibrillatore DAE a bordo.

Il Commissario Regionale CRI Umbria Paolo Scura ha ricordato che a Perugia la Croce Rossa ha sempre avuto una storia di eccellenza, soprattutto nel settore del trasporto, assistenza e presenza a fianco dei disabili. L’associazione cerca di interagire giornalmente con i meno fortunati, regalandogli quando possibile dei momenti di festa e vacanza. Per farlo, però, c’è bisogno di mezzi e strutture adeguate, in primis pulmini adatti al trasporto dei disabili. In questo contesto, tramite l’interessamento della Eventi sociali ed il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Perugia, si riuscirà ad acquistare un Ducato che consentirà di ampliare l’offerta in favore dei disabili.

Di iniziativa meritoria ha parlato il sindaco Andrea Romizi. “Quando il pubblico riesce ad interagire con il protagonismo delle associazioni e dei cittadini, come in questo caso, si riesce a fare davvero la differenza. Nel caso di specie vorrei ringraziare di cuore la Croce Rossa, Eventi Sociali e gli imprenditori locali per l’impegno che è stato profuso e verrà profuso a sostegno dei disabili. Ognuno di noi, infatti, deve essere sempre pronto a fare la propria parte per portare un contributo, anche piccolo, in favore di questa causa così importante”.

L’auspicio – ha continuato il sindaco – è che l’iniziativa presentata oggi possa rappresentare un ulteriore tassello in un percorso di sostegno complessivo in favore di soggetti deboli e bisognosi di un aiuto costante. “In questo la Croce Rossa è da sempre in prima linea, non solo nelle emergenze, ma anche nella quotidianità”.

Eventi sociali ha ricordato che questa è la terza iniziativa del genere in Umbria dopo quelle di Todi e Città di Castello. Da oggi, in sostanza, parte una raccolta fondi che sarà diretta ai commercianti locali. I primi 30, in virtù del contributo versato ai fini dell’acquisto del Ducato, potranno apporre il loro logo sul mezzo di trasporto che nasce e rimarrà sempre in dotazione al comitato di Perugia della Croce Rossa.


Condividi su:


Aggiungi un commento