Mostra del Cavallo, il gran finale della 48esima edizione

Mostra del Cavallo, il gran finale della 48esima edizione

Giornata lunga e intensa con tante gare che assegneranno i rispettivi trofei / Non mancheranno gli spettacoli fino a tarda notte

share

Si avvia alla sua conclusione la 48esima Mostra Nazionale del Cavallo che anche oggi, domenica 14 settembre, presenta un programma alquanta ricco.

La lunga giornata finale è cominciata prestissimo, alle 6,30, con i cavalieri dell’Endurance, disciplina in scena per la prima volta alla Mostra, con la quarta tappa del Circuito MIPAAF Giovani Cavalli riservato agli esemplari di 4-5-6 anni nati in Italia. La gara, organizzata dall’Associazione Dilettantistica Equestre Valtiberina, con il patrocinio della FISE, ha portato alla ribalta uno degli sport equestri più praticati al mondo e promosso la bellezza e l’assoluta particolarità dei percorsi naturalistici lungo il fiume Tevere, con itinerari da 30, 60 e 92 chilometri. Nell’ambito della manifestazione si disputerà anche il Campionato Interregionale Umbria-Toscana riservato alle categorie CEN /B – CEN/A e Debuttanti, valevole come primo Trofeo Equitek. I cavalieri rientreranno alla Mostra attorno alle ore 16 e alle 18 e le premiazioni si terranno nel campo principale.

 

Il Campionato Nazionale del purosangue arabo vivrà l’emozionante conclusione delle prove che decreteranno i migliori esemplari tra i 110 iscritti e altrettanto palpitanti saranno gli atti finali del Trofeo delle Regioni e del Campionato Italiano di Monta da lavoro e delle gare di monta western, tra le quali il “1° Memorial Mario Natale” di Team Penning, con i 350 cavalli della Fitetrec-Ante, e del Salto in Libertà del Mipaaf.

 

Gli appassionati, soprattutto i bambini, potranno divertirsi nel Battesimo della Sella dell’Asi Sport Equestri, anche per le persone diversamente abili, con la curiosa esibizione degli “asini alla riscossa” dell’Ara Umbria, che proporrà anche il carosello dei cavalli italiani, e con le esibizioni delle carrozze del Gruppo Italiano Attacchi.

 

Nell’area convegni, l’Ara dell’Umbria proporrà dalle ore 10,30 un educational sugli equidi, che toccherà tutte le principali tematiche legate all’allevamento degli animali.

 

Il finale della giornata sarà ancora una volta tutto all’insegna dello spettacolo, con le evoluzioni degli aspiranti interpreti dello show equestre che partecipano a una delle sette tappe di “Talenti & Cavalli”, lo show di Fieracavalli Verona (ore 18,30), e il Gran Gala notturno “Night of the Stars”, a partire dalle ore 21. Nell’arena da 2 mila posti del campo principale saranno in scena i nomi più importanti dello spettacolo equestre internazionale, da Bartolo Messina ad Angelo Beretta, con numeri di grande qualità artistica, il Reggimento a Cavallo dei Lancieri di Montebello e tre detentori di World Guinness Record, che per la prima volta si esibiranno insieme.

share

Commenti

Stampa