E' morto Stefano Rodotà | La sua lezione all'Unipg - Tuttoggi

E’ morto Stefano Rodotà | La sua lezione all’Unipg

Redazione

E’ morto Stefano Rodotà | La sua lezione all’Unipg

Nel 2015 inaugurò l'anno accademico dello Studium
Sab, 24/06/2017 - 09:19

Condividi su:


Si è spento ieri, 23 giugno, il giurista e onorevole Stefano Rodotà. Aveva 84 anni. Due anni fa, presenziò a Perugia, all’Università per tenere una lectio magistralis di inaugurazione dell’anno accademico. In quell’occasione aveva parlato dell’importanza della ricerca, della ‘realtà aumentata’, del ruolo dei giovani.

La sua vita – Rodotà nacque a Cosenza il 30 maggio del 1933, figlio di un insegnante di matematica di origine albanese. Nella sua vita ha sempre respirato, fin da piccolo in casa, l’aria della politica: dallo zio, segretario locale della Dc, al padre iscritto al Partito d’Azione. La laurea in legge arriva nel 1953 e diviene ordinario di diritto civile a La Sapienza, l’ateneo romano, prima ancora di compiere 40 anni. Anche nella carriera universitaria, intreccia la sua passione per la politica, fino a conoscere Klaus Mann e Adorno nel salotto di Elena Croce, figlia di Benedetto.

Del suo impegno politico ricordiamo anche la candidatura a Presidente della Repubblica nel 2013, su suggerimento del M5S alla successione di Napolitano. La camera ardente per Rodotà verrà allestita a Montecitorio e sarà aperta al pubblico domani dalle 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 19.

Stefano Rodotà a Perugia: l’intervista di Radiophonica.com

©Riproduzione riservata

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!