Montefalco ospiterà il XXXV il Campionato Italiano di Tiro Alla Balestra Antica da Banco - Tuttoggi

Montefalco ospiterà il XXXV il Campionato Italiano di Tiro Alla Balestra Antica da Banco

Redazione

Montefalco ospiterà il XXXV il Campionato Italiano di Tiro Alla Balestra Antica da Banco

In gara per il 35esimo Campionato 12 Compagnie provenienti da tutta Italia. Appuntamento a settembre
sabato 11 20 Maggio19 - 11:58
Montefalco ospiterà il XXXV il Campionato Italiano di Tiro Alla Balestra Antica da Banco

Montefalco ospiterà il 7 e 8 settembre il XXXV il Campionato Italiano di Tiro Alla Balestra Antica da Banco, un grande evento che porterà in città numerosi tiratori.

L’evento è organizzato dalla Compagnia Balestrieri Città di Montefalco, nata nel giugno del 2011, guidata dal neo presidente Alberto Mascelluti e dal Maestro d’Arme Fausto Bisogni. E’ iscritta nella L.I.T.A.B., la Lega Italiana di Tiro Alla Balestra, insieme ad altre 12 Compagnie provenienti da tutta Italia, che ogni anno, a turno, organizzano il Campionato nella propria città.

“Sono onorato di poter condividere con la mia città, insieme a tutti i montefalchesi, il mio sogno, la mia passione che è la Balestra – spiega Fausto Bisogni –   realizzando a Montefalco, nelle giornate del 7 e 8 settembre 2019, il XXXV Campionato Italiano di Tiro alla Balestra Antica da Banco.  Ringrazio il sindaco Donatella Tesei, il vice sindaco Luigi Titta e tutta l’amministrazione comunale, per il sostegno e gli spazi a noi concessi. È per noi un arduo compito, sia a livello organizzativo che economico, ma sapremo cavarcela e a farci onore”.

Persuasi dai buoni piazzamenti ottenuti fino ad ora, la Compagnia di Montefalco è pronta a dimostrare ai propri concittadini la forza nella competizione agonistica e di uscirne con onore.

“Un ringraziamento a tutti i miei balestrieri – spiega Fausto Bisogni – alla perseveranza e determinazione che mettono negli allenamenti, nella voglia che hanno di riuscire a fare gruppo e di ottenere risultati. Sorrido quando mi chiamano “capo”, e sono lusingato di ricoprire il ruolo di Maestro d’Arme, in maniera tale che loro possano avere una persona in grado di capirli, istruirli, e di risolvere tutti i problemi inerenti al tiro e alle balestre.

Un doveroso ringraziamento va soprattutto ad Andrea Ciotti, per l’impegno e il sacrificio che ha dimostrato fino ad ora, ed al nuovo presidente della Compagnia Balestrieri Montefalco, Alberto Mascelluti, certo che sia una persona capace di continuare ed arricchire il percorso intrapreso fino ad oggi, e nello stesso tempo di tener testa alle estrosità ed impulsività che contraddistinguono la giovane età dei Balestrieri di Montefalco”.

“Vis Et Honor”, cioè forza e onore, è il motto che accompagna da sempre la Compagnia di Montefalco, è lo spirito guida che gli dà determinazione e coraggio, è quell’energia che li fa annullare e dimenticare gli sforzi che compiono ogni giorno.

“Un caloroso saluto alle dodici Compagnie ospiti – conclude Fausto Bisogni – certi che Montefalco possa loro trasmettere quello spirito di ospitalità e di apprezzamento delle nostre tradizioni, con l’auspicio che in ambito agonistico prevalgano sempre i fattori di amicizia e lealtà: vinca il migliore”.

Aggiungi un commento