"Il mio amico guida in modo strano" e lo fa multare dalla polizia

“Il mio amico guida in modo strano” e lo fa multare dalla polizia

Redazione

“Il mio amico guida in modo strano” e lo fa multare dalla polizia

Sab, 21/05/2022 - 14:31

Condividi su:


L'intervento della polizia nella notte, dopo la chiamata

Fa multare l’amico, con cui si trovava in auto, chiamando la polizia dopo essersi spaventata per la guida spericolata dell’uomo. Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno fermato e sanzionato un uomo – classe 1968, pregiudicato – perché trovato alla guida di un veicolo senza l’assicurazione e con la patente di guida scaduta.

La chiamata della donna

Erano le 11 di notte quando una donna ha chiamato il numero di emergenza dichiarando agli operatori di trovarsi in difficoltà poiché, mentre faceva un giro in auto con un suo amico, si era fortemente spaventata per il suo stile di guida. La donna ha raccontato che, con una scusa, aveva fatto fermare il 54enne e senza farsi notare dall’uomo aveva chiamato la Polizia di Stato.

Patente scaduta e auto senza assicurazione

Gli operatori, giunti sul posto, hanno individuato la vettura notando che i due erano intenti a parlare e che la situazione era tranquilla. Dopo essere stato identificato dagli agenti, il 54enne è stato sottoposto a controllo. Dalle verifiche è emerso che l’uomo aveva la patente di guida scaduta, mentre il veicolo era privo di copertura assicurativa.

Mille euro di multa

Gli agenti, a quel punto, hanno contestato al 54enne alcune sanzioni per le violazioni al Codice della Strada, per un totale di 1026 euro. Il veicolo, invece, è stato sottoposto a fermo amministrativo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!