Minorenne dorme per terra in pieno centro storico, ancora polemiche su movida - Tuttoggi

Minorenne dorme per terra in pieno centro storico, ancora polemiche su movida

Davide Baccarini

Minorenne dorme per terra in pieno centro storico, ancora polemiche su movida

Lun, 26/07/2021 - 11:25

Condividi su:


E' successo sabato scorso a Gubbio, a due passi da Piazza Grande | La foto torna a far discutere sulle notti "smoderate" in città

Un ragazzo minorenne steso per terra addormentato, lasciato solo e soccorso dalla Polizia locale in pieno centro storico, poco prima dell’una.

E’ successo sabato scorso (24 luglio) a pochi passi da Pizza Grande – nel cuore di Gubbio – dove alcuni passanti, preferendo non intervenire direttamente, hanno ritenuto più opportuno chiamare le forze dell’ordine.

I vigili urbani, arrivati sul posto, hanno identificato il minorenne, fortunatamente cosciente, riconsegnandolo subito ai genitori. Per le prime cure del caso è intervenuto anche il 118.

La foto, che sta facendo il giro dei social (scattata da un turista e postata dal gruppo ‘Residenti Centri Storici Italiani’), non fa altro che alimentare, ancora una volta, le recentissime polemiche sulla “movida molesta” della Città dei Ceri, dove l’abuso di alcol la fa da padrone.

Solo qualche giorno fa critiche furiose erano arrivate all’indomani dei festeggiamenti dell’Italia, dove alcuni vicoli del centro storico erano stati ridotti in vere e proprie “latrine“. Lo stesso sindaco Stirati – un mese fa – aveva convocato i vertici della Polizia locale annunciando un giro di vite dei controlli notturni.

Stavolta a far discutere – oltre allo smoderato andamento della movida che ormai è sotto gli occhi di tutti – è stato il mancato intervento dei passanti di fronte alle condizioni (che avrebbero potuto essere molto più gravi) di un ragazzo così giovane.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!