Minaccia una donna che rifiuta l'elemosina, poi la violenza sui poliziotti

Minaccia una donna che rifiuta l’elemosina, poi la violenza sui poliziotti

Redazione

Minaccia una donna che rifiuta l’elemosina, poi la violenza sui poliziotti

Gio, 16/09/2021 - 20:28

Condividi su:


Il giovane gambiano fermato a Fontivegge e portato in Questura: una volta fuori, è tornato indietro prendendosela con gli agenti | Ora è in carcere

Minaccia una donna che rifiuta l’elemosina, poi la violenza sui poliziotti. E’ finito agli arresti un giovane gambiano, fermato nell’area di Fontivegge. Dove l’uomo chiedeva l’elemosina con fare molesto, arrivando appunto a minacciare una donna.

I poliziotti, che hanno condotto il giovane in Questura, hanno verificato l’esistenza di un rigetto del permesso di soggiorno a suo carico.

Il cittadino gambiano, una volta allontanatosi dagli uffici della Questura, tornava indietro iniziando a minacciare i poliziotti, continuando fino a proferire azioni esasperate, anche generiche nei  confronti dei cittadini, prendendo anche in mano dei sassi. A quel punto i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine intervenivano per bloccarlo al fine di interrompere la sua pericolosa condotta, ponendosi al suo inseguimento verso il vicino parco cittadino fino a che, una volta raggiunto opponeva una strenua resistenza e violenza nei confronti degli operatori, i quali riportavano delle leggere contusioni.

Al termine delle attività il cittadino gambiano veniva tratto in arresto per i reati di violenza, resistenza, minacce gravi e lesioni e pubblico ufficiale e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!