Minaccia clienti di un negozio con un coltello, Polizia evita il peggio - Tuttoggi

Minaccia clienti di un negozio con un coltello, Polizia evita il peggio

Redazione

Minaccia clienti di un negozio con un coltello, Polizia evita il peggio

Gio, 03/09/2020 - 15:46

Condividi su:


Minaccia clienti di un negozio con un coltello, Polizia evita il peggio

Tutto è nato da una lite per futili motivi tra l'uomo e una 24enne, gli agenti sono riusciti a disarmarlo e assicurarlo alla giustizia

Attimi concitati in un negozio di Umbertide, dove una lite per futili motivi tra un uomo di 37 anni e una 24enne avrebbe anche potuto trasformarsi in tragedia.

Fortunatamente l’intervento della Polizia di Città di Castello, chiamata dai presenti, ha scongiurato il peggio. Proprio durante l’arrivo degli agenti l’uomo ha infatti estratto dalla tasca un coltello a serramanico, col quale ha minacciato sia la ragazza che i clienti dell’esercizio.

I poliziotti sono però riusciti a disarmarlo rapidamente, garantendo l’incolumità dei presenti e sequestrando la lama.

L’uomo, sul quale già pendevano precedenti per droga, è stato identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere. Inoltre lo stesso è stato sanzionato anche per la violazione delle norme anti Covid in quanto sprovvisto di mascherina.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!