Mignini & Petrini, la replica dell'azienda. In fase di installazione impianto fotovoltaico - Tuttoggi

Mignini & Petrini, la replica dell’azienda. In fase di installazione impianto fotovoltaico

Redazione

Mignini & Petrini, la replica dell’azienda. In fase di installazione impianto fotovoltaico

Ven, 23/09/2022 - 09:45

Condividi su:


"Mai come Mignini & Petrini siamo venuti meno agli obblighi informativi nei confronti di lavoratori e sindacati"

“Sempre aperti ai sindacati, siamo abituati a dare risposte certe, frutto di analisi e di programmazione“. Così dalla Mignini & Petrini replicano alle organizzazioni sindacali dopo che un paio di giorni fa è stato proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori.

“In uno scenario globale critico, dove un mix di fattori continua a incidere sui costi energetici e sugli approvvigionamenti di materie prime, e in un momento di contrazione specifica del mercato della mangimistica, ci colpisce, e non positivamente, – evidenziano dall’azienda – il tono, la sostanza e la tempistica dell’azione dei sindacati.

Come Gruppo siamo (lo siamo sempre stati) aperti e disponibili al confronto con sindacati, lavoratori e lavoratrici.

Storicamente questa è un’azienda dove il fattore umano è sempre stato prioritario, assieme alle conoscenze specifiche nel settore e agli investimenti tecnologici e in ricerca sulle materie prime.

Siamo consapevoli di dover dare delle risposte alle lavoratrici, ai lavoratori e ai loro rappresentanti sindacali, ma siamo anche convinti – proseguono dalla Mignini & Petrini – che tali risposte debbano essere serie, ponderate e adeguate al contesto, frutto di analisi e strategie.

Siamo in una fase storica del tutto peculiare in cui i meccanismi del commercio internazionale sembrano inceppati e in cui ancora troppo poco si fa per intervenire su la madre di tutti i problemi, il cambiamento climatico in corso e i suoi effetti sulla sicurezza alimentare. A questo quadro si è aggiunto lo scoppio del conflitto in Ucraina, purtroppo tuttora in corso, con conseguenze drammatiche sui civili delle zone interessate e implicazioni economiche e sociali rilevanti in tutto il mondo, Italia inclusa.

Inoltre, in questo momento, oltre all’aumento dei costi di produzione, diminuiscono le disponibilità di materie prime per l’alimentazione, l’allevamento e l’agricoltura. E la cosa peggiore è che tale scenario è mutevole e lo è settimanalmente. Risulta, dunque, più difficile che in passato presentare una pianificazione di lungo periodo, alla quale comunque siamo giunti in queste settimane.

In questo momento i sindacati dovrebbero tenere conto di tali aspetti peculiari. Mai come Mignini & Petrini siamo venuti meno agli obblighi informativi nei confronti di lavoratori e sindacati, come d’altronde previsto dai contratti. Conosciamo bene le nostre responsabilità nei confronti della comunità dei lavoratori e della comunità in generale e siamo pronti a fornire tutte le risposte in un’ottica di continuità occupazionale e di sviluppo.

Proprio in questi giorni, presso lo stabilimento di Petrignano d’Assisi, stiamo completando l’installazione di un impianto fotovoltaico volto alla riduzione del nostro impatto ambientale e dei costi energetici, andando proprio nella direzione di utilizzare risorse naturali e contenere gli aumenti dei costi di produzione”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!