"Metti una sera a cena..." con i Cantori di Assisi e i responsabili del Punto Rosa - Tuttoggi

“Metti una sera a cena…” con i Cantori di Assisi e i responsabili del Punto Rosa

Redazione

“Metti una sera a cena…” con i Cantori di Assisi e i responsabili del Punto Rosa

L'Assessore Poggi, "un evento speciale che unisce due splendide realtà"
Sab, 24/08/2019 - 09:42

Condividi su:


“Metti una sera a cena…” con i Cantori di Assisi e i responsabili del Punto Rosa

“E’ un evento speciale perché unisce due splendide realtà, i Cantori di Assisi e il Punto Rosa: la prima, una vera eccellenza nel campo musicale e la seconda, un’associazione che da tempo si prodiga con amore per le donne operate di tumore al seno”.

Con queste parole l’assessore ai servizi sociali Massimo Paggi ha iniziato il saluto a nome dell’amministrazione comunale alla serata organizzata presso il Cenacolo a Santa Maria degli Angeli.

Ieri sera infatti si è svolta un’iniziativa particolare “Metti una sera a cena con… i Cantori di Assisi per il Punto Rosa” che ha posto al centro dell’attenzione la musica e l’associazionismo, e naturalmente a seguire il momento conviviale.

L’assessore Paggi si è detto “doppiamente emozionato per il suo personale compiacimento e perché porto il messaggio di vicinanza dell’amministrazione a due importanti soggetti che rappresentano il meglio di questa Città. Il Punto Rosa l’ho tenuto a battesimo ed è nata e proseguita come esperienza di dedizione e assistenza alle donne che hanno incontrato nella loro vita la sofferenza. I Cantori di Assisi con la loro voce e la loro musica attraverso la tradizione si sono imposti alla grande nel panorama artistico e rappresentano un patrimonio di qualità della nostra comunità”.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!