MERAKLON, PROVINCIA STANZIA FONDO SPECIALE DA 268 MILA EURO PER CASSA INTEGRAZIONI

MERAKLON, PROVINCIA STANZIA FONDO SPECIALE DA 268 MILA EURO PER CASSA INTEGRAZIONI

share

La giunta provinciale di Terni ha stanziato un fondo di 268.000 euro a favore dei lavoratori della Meraklon. Il provvedimento, concordato con la Regione dell’Umbria e attivato su istanza delle organizzazioni sindacali, è un’anticipazione sulla Cassa integrazione guadagni straordinaria (Cigs) e rientra nelle iniziative volte a fronteggiare la difficile situazione dell’azienda. Il fondo provinciale, regolato tramite accordi con l’Inps, avrà una validità di 5 mesi a partire da maggio e verrà erogato a circa 150 dipendenti. L’iniziativa, sottolinea l’amministrazione provinciale, rappresenta un impegno concreto delle istituzioni, in questo caso della Provincia, verso i lavoratori Meraklon e le loro famiglie in un momento di forte difficoltà. L’anticipazione della Cigs garantisce inoltre ai lavoratori una maggiore sicurezza, evitando loro l’aggravio degli interessi in caso di ricorso a strumenti finanziari temporanei in attesa dell’attivazione degli ammortizzatori sociali. La misura è inoltre un atto tangibile nell’ambito degli strumenti finalizzati ad affrontare la complessa situazione del polo chimico ternano, e nella fattispecie della Meraklon, e si inserisce nelle iniziative delle istituzioni locali e regionali per la salvaguardia e il rilancio del comparto e la tutela dei posti di lavoro.   

share

Commenti

Stampa