Maturità 2013, domani la prima prova. Scatta il toto temi: Montalcini, violenza sulle donne e crisi economica tra i più gettonati - Tuttoggi

Maturità 2013, domani la prima prova. Scatta il toto temi: Montalcini, violenza sulle donne e crisi economica tra i più gettonati

Redazione

Maturità 2013, domani la prima prova. Scatta il toto temi: Montalcini, violenza sulle donne e crisi economica tra i più gettonati

Mar, 18/06/2013 - 14:23

Condividi su:


Domani mattina per quasi 500mila studenti italiani tornerà a suonare la campanella. Prenderanno infatti il via mercoledì 19 giugno gli esami di maturità che coinvolgeranno i ragazzi alle prese con la tanto temuta prima prova di italiano. Il toto temi è già iniziato: gli argomenti più gettonati sembrano essere la violenza sulle donne, la crisi economica, Rita Levi Montalcini e autori quali Pirandello, Dante e D'Annunzio. Giovedì 20 giugno invece toccherà alla seconda prova, differenziata in base all'indirizzo di studi: matematica per il liceo scientifico e tecnologico, lingue per il liceo linguistico ed economia aziendale per l'istituto professionale.

Stesso programma anche i per 140 studenti dell'istituto d'istruzione superiore “Leonardo da Vinci” di Umbertide. “Un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi e le ragazze che da domani saranno impegnati con gli esami di maturità – ha detto il sindaco Marco Locchi rivolgendosi ai maturandi umbertidesi – il conseguimento del diploma di istruzione superiore è una sorta di spartiacque tra il prima e il dopo che segna l'inizio della vita adulta, quando sarete chiamati a fare scelte importanti per il vostro futuro, prima fra tutte decidere se intraprendere gli studi universitari o entrare nel mondo del lavoro. Si tratta di una scelta difficile, specie in un periodo come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da una crisi economica senza precedenti e dalle incertezze che ne conseguono, ma non per questo dovete perdere la speranza nel futuro e la fiducia nelle vostre capacità. Non dovete arrendervi di fronte alle difficoltà della vita, anzi, dovete pretendere e al tempo stesso impegnarvi per ottenere un futuro migliore: voi avete il diritto di avere un futuro e le Istituzioni e la politica devono impegnarsi, giorno dopo giorno, per garantirvi questo futuro e creare le condizioni affinché le nuove generazioni possano lavorare, farsi una famiglia e realizzare i loro sogni. Buona maturità a tutti”.

(Ale. Chi.)

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!