Marsciano, in consiglio la cittadinanza onoraria al professor Carlo Tascini

Marsciano, in consiglio la cittadinanza onoraria al professor Carlo Tascini

Sara Fratepietro

Marsciano, in consiglio la cittadinanza onoraria al professor Carlo Tascini

Lun, 26/04/2021 - 16:16

Condividi su:


Marsciano, in consiglio la cittadinanza onoraria al professor Carlo Tascini

Il Comune di Marsciano conferisce la cittadinanza onoraria al professor Carlo Tascini: pratica in consiglio comunale il 29 aprile

Il Comune di Marsciano conferisce la cittadinanza onoraria al professor Carlo Tascini. Approderà giovedì 29 aprile in consiglio comunale la pratica per rendere onore all’infettivologo, direttore del Reparto malattie infettive dell’ospedale di Udine, ed originario proprio di Marsciano.

L’atto è al primo posto all’ordine del giorno della seduta consiliare, convocata per le ore 15,30 con modalità a distanza ed in diretta streaming.

Marsciano rende omaggio a Carlo Tascini

Marsciano vuole quindi con la cittadinanza onoraria rendere omaggio al suo concittadino, uno dei massimi esperti nazionali di malattie infettive, da oltre un anno in prima linea contro il Covid-19. Proprio il professor Carlo Tascini tra l’altro il primo novembre scorso aveva preso parte ad una interessante diretta web sul Coronavirus organizzata dai sindaci di Magione e Corciano.

L’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale

Di seguito l’Ordine del Giorno della seduta del 29 aprile del consiglio comunale di Marsciano:

  1. Conferimento cittadinanza onoraria al Professore Carlo Tascini.
  1. Regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale – Approvazione.
  1. Imposta municipale propria (IMU) – Approvazione aliquote e detrazioni anno 2021.
  1. Costituzione diritto di superficie a favore della Fondazione Comunità Marscianese – Integrazione e modifica contratti rep.9180 del 15.04.2008 e rep. 9870 del 10.10.2018.
  1. Ordine del giorno proposto dai Consiglieri comunali Cavalletti Carlo e Ranieri Sabatino (gruppo consiliare Marsciano Democratica), avente ad oggetto: “Registro comunale e regionale tumori”.
  1. Mozione proposta dai Consiglieri comunali Cavalletti Carlo e Ranieri Sabatino (gruppo consiliare Marsciano Democratica), avente ad oggetto: “Apposizione limite di circolazione per la strada vicinale del Vallone nel tratto situato all’interno del centro abitato di San Valentino della Collina”.
  1. Mozione proposta dal Consigliere Pezzanera Sergio (gruppo consiliareFrazioni Unite e Altra Marsciano per Sergio Pezzanera”) avente ad oggetto: “Strade pulite”.
  1. Mozione proposta dai Consiglieri comunali: Cavalletti Carlo (gruppo consiliare Marsciano Democratica), Moretti Michele (gruppo consiliare Partito Democratico), Pancucci Angela (gruppo consiliare Misto-Libera Differenza) e Pezzanera Sergio(gruppo consiliare Frazioni Unite e Altra Marsciano per Sergio Pezzanera) avente ad oggetto: Lo scontrino “salvavita”, riportare numeri telefonici utili per richiedere interventi e soccorsi immediati alle reti Antiviolenza”.
  1. Mozione proposta dal Consigliere Pancucci Angela (gruppo consiliare Misto-Libera Differenza) avente ad oggetto “Valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico regionale e locale per favorire sviluppo di economia sociale e occupazione giovanile”.
  1. Interpellanza presentata dai Consiglieri comunali Cavalletti Carlo e Ranieri Sabatino (gruppo consiliare Marsciano Democratica), avente ad oggetto: Vetrina promozionale in Dubai dei prodotti enogastronomici, dei prodotti artigianali e delle bellezze naturalistiche nonché delle attività turistico ricettive del Comune di Marsciano-Manifestazioni di interesse.
  1. Interpellanza presentata dal Consigliere Pezzanera Sergio (gruppo consiliareFrazioni Unite e Altra Marsciano per Sergio Pezzanera”) avente ad oggetto: Gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico durante la gara ciclistica del 6 aprile.
  1. Riconoscimento del debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194 –comma 1, lett. e) D.Lgs. 267/2000 per l’esecuzione di lavori di somma urgenza per fornitura e posa in opera di una caldaia presso la scuola dell’infanzia di Schiavo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!