Marini prorettore della Stranieri, le congratulazioni del mondo accademico e istituzionale

Marini prorettore della Stranieri, le congratulazioni del mondo accademico e istituzionale

Redazione

Marini prorettore della Stranieri, le congratulazioni del mondo accademico e istituzionale

Mar, 19/07/2022 - 12:07

Condividi su:


Sociologo della comunicazione, ha studiato il rapporto media-società, al giornalismo e alle dinamiche dello spazio pubblico

Arrivato dal mondo accademico e istituzionale numerosi messaggi di congratulazioni al prof. Rolando Marini, professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi, nuovo prorettore dell’Università per Stranieri di Perugia.

Il rettore De Cesaris ha formalizzato la nomina con suo decreto.

Marini è sociologo della comunicazione e suoi interessi di studio e ricerca si rivolgono prevalentemente alle teorie sul rapporto media-società, al giornalismo e alle dinamiche dello spazio pubblico. E’ presidente del Corso di laurea in Comunicazione Internazionale, Interculturale e Pubblicitaria e delegato rettorale per i settori Stage e job placement.

Il prof Rolando Marini

Vasto il portfolio delle sue pubblicazioni scientifiche così come degli insegnamenti in atenei esteri, tra i quali l’Università Juraj Dobrila di Pola (Croazia) e  la Universidad Complutense de Madrid, e dei progetti internazionali di ricerca  (tra gli altri, coordinamento della ricerca internazionale sulla campagna elettorale europea del 1999, realizzata in otto Paesi membri: Spagna, Francia, Germania, Olanda, Svezia, Danimarca, Gran Bretagna e Italia (per la Rai – Verifica Qualitativa Programmi Trasmessi; membrership del team dell’Università degli Studi di Perugia nel progetto di ricerca internazionale AIM  – Adequate Information Management, finanziato dall’Unione Europea – su giornalismi nazionali e sfera pubblica europea, in cui hanno collaborato undici università europee).

Marini è stato membro del Comitato Direttivo dell’Associazione Italiana di Sociologia per il triennio 2017-19 e membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana di Comunicazione Politica dal 2010 al 2016. Partecipa alle attività del Comité de Investigación de Sociología Política de la Federación Española de Sociología e fa parte del Consiglio editoriale delle riviste “Problemi dell’informazione” (il Mulino, classe A), “Thesis” (AAB College Kosovo) e della collana “Scienze della comunicazione” della casa editrice Franco Angeli.

“Mi auguro di rappresentare efficacemente l’Ateneo, a fianco del nostro rettore, il quale ha voluto assegnarmi un incarico che mi onora e mi coinvolge in un percorso di rinnovamento e rilancio dell’Università per Stranieri di Perugia – ha commentato Marini dopo la nomina -. Si tratta di un ruolo che assumo con senso di responsabilità, per contribuire alla realizzazione degli obiettivi fissati nel Piano Strategico di Ateneo, consapevole delle criticità da affrontare e delle opportunità da cogliere”.

La prima a congratularsi con Marini è stata la comunità di Palazzo Gallenga, che ha manifestato al neo prorettore i migliori auguri di buon lavoro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!