Marcia della Pace e Baracconi, rischio traffico nel weekend

Marcia della Pace e Baracconi, rischio traffico nel weekend

Redazione

Marcia della Pace e Baracconi, rischio traffico nel weekend

Ven, 08/10/2021 - 09:53

Condividi su:


Da sabato torna il luna park a Pian di Massiano. Domenica chiusura provvisoria degli svincoli sulla E45 e SS75 per il corteo pacifista, divieti interni

Marcia della Pace e Baracconi, rischio traffico nel weekend. Sabato 9 ottobre saranno inaugurati i Baracconi che occuperanno gran parte del parcheggio di Pian di Massiano. Un ritorno molto atteso quello dello storico luna park a Perugia, che però costringerà gli automobilisti che transitano in quell’area ad armarsi di pazienza.

Si torna ai Baracconi,
ma col Green pass

Strade chiuse per un altro atteso appuntamento, la Marcia della Pace Perugia -Assisi.

Domenica prossima, 10 ottobre, sono previste limitazioni temporanee al transito su alcuni svincoli della E45 e della SS75, a Perugia, nella fascia oraria compresa tra le 10 e le 15 per il tempo strettamente necessario a garantire il passaggio in sicurezza della manifestazione.

In particolare, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) saranno chiusi in ingresso e in uscita gli svincoli di Ponte San Giovanni e Collestrada, mentre sulla strada statale 75 “Centrale Umbra” saranno chiusi gli svincoli di Ospedalicchio Nord e Ospedalicchio Sud.

Il traffico diretto verso l’aeroporto internazionale dell’Umbria-Perugia “San Francesco d’Assisi” (località Sant’Egidio) dovrà utilizzare lo svincolo di Lidarno sulla E45 e proseguire sulla viabilità locale (SP247).

I divieti a Perugia

Nella giornata di domenica 10 ottobre, per la prima volta con partenza dai giardini del Frontone in Borgo XX Giugno alle ore 9 circa, si svolgerà l’edizione 2021 della Marcia della Pace 2021.

Il corteo, dopo la partenza, seguirà il tragitto secondo il seguente itinerario: Via Bonfigli, Via San Girolamo, Via Pieve di Campo, nuovo sottopasso ferroviario, Via Manzoni, Via della Valtiera, Strada Ospedalone San Francesco, Collestrada, in direzione della città di Assisi.

Per agevolare il transito dei partecipanti è stata emessa dalla Comandante della Polizia Locale l’ordinanza n. 937 del 4 ottobre 2021 che prevede i seguenti provvedimenti sulla circolazione stradale in vigore dalle ore 1.00 del 10 ottobre fino all’uscita della Marcia dal territorio del Comune di Perugia:

1)Divieto di transito a tutte le categorie di veicoli in Corso Cavour (dal Quadrivio S. Croce a Porta S. Pietro), Borgo XX Giugno, Via S. Costanzo, Via Bonfigli, Viale San Domenico, Via Ripa di Meana, Via S. Girolamo, Via Pieve di Campo, Via Manzoni, Via Valtiera, Strada Ospedalone – S. Francesco, da istituire progressivamente in relazione allo sviluppo della marcia;

2) In deroga ai provvedimenti che limitano la circolazione dei bus turistici all’interno del centro abitato della Città di Perugia, è consentito agli autobus adibiti al trasporto dei partecipanti alla manifestazione di raggiungere via dei Filosofi, via Fiume e viale Roma o – in alternativa – via Cacciatori delle Alpi e viale Roma (sempre con direzione via Romana). La fermata lungo Viale Roma è consentita per il tempo strettamente necessario alla discesa dei passeggeri entro le ore 8.45. Dopo tale orario gli autobus verranno indirizzati verso la E45 in direzione Balanzano per la discesa dei passeggeri in via Benucci e dirigersi poi verso Assisi;

3) In deroga ai provvedimenti di cui al punto 1), è consentita la circolazione e la sosta dei veicoli degli organizzatori della Manifestazione e delle Autorità intervenute;

4) Divieto di sosta con rimozione ambo i lati in Borgo XX Giugno, nel tratto compreso fra Via Madonna di Braccio e Via Romana, nel tratto compreso fra Via Madonna di Braccio e il complesso monumentale di San Pietro e nell’area esterna alla carreggiata posta immediatamente dopo l’intersezione con la stessa Via Madonna di Braccio;

5) Divieto di sosta con rimozione in Via Cestellini, nell’area di parcheggio adibita a mercato settimanale;

6) In deroga al provvedimento di cui al punto 5) sono autorizzati i veicoli di servizio degli Enti e delle Istituzioni che partecipano alla Marcia della Pace.

Il Comune raccomanda alla cittadinanza il rispetto delle prescrizioni sopra riportate con particolare attenzione al divieto di sosta nelle aree stabilite. Il mancato rispetto del divieto determinerà la necessità di rimozione di tutti i mezzi presenti (salvo quelli autorizzati) per garantire lo svolgimento della manifestazione nella massima sicurezza.

Ospedalicchio

Si informa infine la cittadinanza che, a causa della chiusura, necessaria per consentire lo svolgimento della manifestazione, dell’uscita di Ospedalicchio dalle 10 alle 13, il percorso alternativo per accedere all’aeroporto San Francesco d’Assisi di Sant’Egidio sarà il seguente: prendere l’uscita Pontevalleceppi, proseguire lungo la strada provinciale 247 fino all’abitato di Sant’Egidio, proseguire ulteriormente lungo la S.P. 247 fino alla deviazione per l’aeroporto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!